Skip to content

QTRANSLATE SCARICARE


    Download QTranslate Nessuna lingua ti causerà più problemi. QTranslate è uno strumento di traduzione molto completo che permette di convertire. QTranslate è un utile strumento che consente di tradurre comodamente qualsiasi testo in varie lingue. Scarica QTranslate e traduci gratis ciò che vuoi. Leggi la recensione e scarica gratuitamente QTranslate, scopri tutte le funzioni che offre e le valutazioni degli utenti. Download QTranslate apk for Android. QTranslate - Traduttore A.I di alta qualità. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (QTranslateexe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su Sì e poi.

    Nome: qtranslate
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:40.17 Megabytes

    Divi: il tema WordPress più semplice da usare. Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress? Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di Non sempre sai a chi sei interessato e ad un certo punto tu o il tuo cliente vorrete che un blog di WordPress sia tradotto. Ma come ci si arriva? Non deve essere complicato.

    This mode is intended if you just want to keep one language in your site and you want to clean up the language meta-tags that qTranslate added.

    Migliore traduttore inglese italiano

    For this to work, you must have WPML active in the site but not necessarily configured. You can run it on sites of any size. During the import process, the plugin generates a set of URL redirect rules. You can skip the redirect rules, but then, incoming links to internal pages may lead to pages. The import tool converts posts, meta data and taxonomy. Please consider spending time reviewing the final result and possible doing some last touch-ups before relaunching the site with WPML.

    Previous versions might work, but might have unpredictable behavior. This plugin has two modes of operation. If the import runs for 10 minutes, it probably means that something is wrong. You should contact us in WPML technical forum and get help. Le persone che hanno contribuito allo sviluppo di questo plugin sono indicate di seguito.

    Puoi farlo tramite RSS con un lettore di feed. Hai qualcosa da dire? Ti serve aiuto? Si tratta di applicazioni offline e online. Per tradurre voce o testi. Tutte scaricabili comodamente sul tuo smartphone o il tuo tablet. Da portare sempre te a portata di click.

    QTranslate traduttore lingue per il desktop con sintetizzatore vocale integrato - slutwalk-leipzig.info

    Quasi tutte disponibili sia per Android che per iOS. Abbiamo pensato anche a questo, come appendice della nostra guida. Infatti sono disponibili anche delle estensioni per i browser, utilizzabili con lo stesso principio dei software e delle app per tradurre. In questo caso, la loro funzione più interessante è quella che ti consente di tradurre intere pagine web, oppure solo un a parte di esse che maggiormente ti interessa.

    Speriamo di si. Ma forse possiamoa ncora aggiungere un ulteriore tappa alla nostra guida.

    Ti abbiamo suggerito le 10 migliori app per tradurre disponibili per dispositivi mobili. Dai tablet agli smartphone. Ecco perché abbiamo pensato che magari ti sarai anche chiesto come fare traduzioni senza dover scaricare app o installare nuovi programmi sul tuo computer.

    E a questo punto, cosa potevamo fare se non lasciarti una lista di siti utili per rendere possibile tutto questo? Entrambe dispongono di una funzionalità molto importante. Un dettaglio certamente non di poco conto. Allora ci sono diversi corsi Unicusano che possono fare al caso tuo.

    Dalla Facoltà di Ingegneria , che prevede tra le altre la Laurea in informatica industriale sia triennale che magistrale , fino al Master di I livello in sicurezza delle reti informatiche.

    Ma anche una flessibilità unica, essendo svolti in modalità e-learning. Avresti dunque la possibilità di seguire le lezioni online quando vuoi e da dove vuoi. Potendole rivederle tutte le volte che ti servono, senza alcun limite di visualizzazioni. Attraverso una piattaforma web a te riservata 24 ore su 24, in cui troverai anche tutto il materiale didattico che ti serve. NO SI. Autorizzo Non autorizzo. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali — c.

    Quale traduttore è il migliore

    GDPR e del decreto Legislativo 30 giugno , n. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali c.

    I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Se vuoi pubblicare i tuoi contenuti in più di una lingua, il modo più comune per farlo è creare un sito web multilingue.

    Alla fine di questo confronto, dovresti avere una buona idea di cosa è coinvolto nella creazione di un sito Web WordPress con contenuti in varie lingue, nonché cosa ciascuno di questi tre plug-in ha da offrire, in che modo differiscono e quale meglio soddisfa le tue esigenze. Contenuto 1 I tre più popolari plugin multilingue per WordPress: WPML, qTranslate X e Polylang 2 WPML panoramica rapida 3 qTranslate X Rapida panoramica 4 Polylang Rapida panoramica 5 Confronto delle caratteristiche 6 Facilità d'uso 7 Gestione della traduzione 8 Servizi di traduzione 9 Lavorare con i file multimediali 10 Numero di lingue supportate 11 Opzioni di cambio lingua 12 Traduzione di testi e plugin 13 Supporto per l'e-commerce 14 Documentazione e supporto 15 Pensieri finali 16 Guarda il video: Themify Builder — Panoramica versione I tre più popolari plugin multilingue per WordPress: WPML, qTranslate X e Polylang Prima di entrare veramente nei dettagli, ecco una panoramica di ciascuno a beneficio di coloro che non hanno ancora familiarità con loro :.

    Il primo è WPML. Quasi certamente il più diffuso plug-in commerciale multilingue disponibile per WordPress con oltre A seconda dell'opzione di licenza scelta, sarai anche in grado di creare e gestire versioni multilingue del tuo negozio di ecommerce basato su WooCommerce.

    Quando si utilizza WPML per creare un sito Web WordPress multilingue, è possibile fornire autonomamente le versioni tradotte o utilizzare WPML per metterti in contatto con servizi di traduzione o traduttori freelance. Puoi quindi assumere questi traduttori per convertire i tuoi contenuti per te, tutto dalla dashboard di WordPress.

    Hai letto questo? LO SCIACQUONE SCARICA

    La versione nuova e migliorata del plug-in WordPress originale qTranslate, qTranslate X è disponibile gratuitamente dalla directory dei plugin di WordPress, è stata installata su oltre Una volta attivato sul tuo sito Web WordPress, qTranslate X ti consente di creare più versioni dei tuoi contenuti, ognuno con una lingua diversa.

    Dopo aver inserito le versioni tradotte dei tuoi post, pagine e altre aree del tuo sito web, i tuoi visitatori sperimenteranno il tuo sito nella lingua definita dal browser del tuo sito web. Con qTranslate X puoi anche aggiungere switcher al tuo sito che consentono ai tuoi visitatori di scegliere manualmente quale lingua visualizzare.

    Installando un componente aggiuntivo gratuito, puoi anche utilizzare qTranslate X per creare un negozio di e-commerce multilingue utilizzando WooCommerce. Polylang è un altro popolare plugin multilingue gratuito di WordPress.

    Come qTranslate X, anche Polylang è stato installato attivamente su più di Con una valutazione di 4,8 su 5, Polylang è un'altra scelta ovvia per chiunque cerchi un modo gratuito per gestire contenuti in più lingue sul proprio sito Web WordPress. Proprio come gli altri due, Polylang rende possibile la traduzione di post, pagine, menu, widget e altro. Ha anche il supporto per la creazione di negozi di e-commerce multilingue con WooCommerce e un add-on premium.

    Con l'aggiornamento a Polylang Pro, avrai accesso ad alcune funzionalità aggiuntive e, forse ancora più importante, al servizio di assistenza premium. Disponibile sia come plug-in gratuito che premium, Polylang potrebbe essere la scelta ideale per coloro che stanno iniziando con un budget, ma vogliono l'opzione di passare a un plug-in premium una volta che il progetto è decollato. Questi plugin WordPress multilingue sono strumenti avanzati.

    Essenzialmente, possono essere usati per pubblicare contenuti di blog in più lingue, tuttavia, come vedremo in questo confronto, i migliori plugin multilingue di WordPress possono fare molto di più.

    Grazie alla procedura guidata di configurazione di WPML, è facile completare il processo di creazione multilingue del sito Web WordPress in una sola lingua. Attraverso la procedura guidata, puoi impostare la lingua predefinita del tuo sito, prima di scegliere le lingue aggiuntive in cui pubblichi.

    WPML rende semplice impostare come i tuoi visitatori cambieranno lingua, con opzioni tra cui footer, sidebar o menu widget e selettori di lingua. Puoi anche scegliere come vengono costruiti gli URL per le diverse versioni linguistiche del tuo contenuto, compreso l'uso di sottodomini, directory o parametri URL.

    Quando si tratta di aggiungere e gestire le diverse versioni dei tuoi contenuti con WPML, questo plugin multilingue aggiunge alcuni controlli alla schermata dell'editor di WordPress che ti offre un modo rapido per cambiare lingua e aggiungere contenuti tradotti. WPML ti consente inoltre di aggiungere traduzioni di temi e plug-in attraverso l'area admin di WordPress, piuttosto che dover caricare il contenuto tradotto nei formati di file PO e MO ampiamente utilizzati.

    A differenza di WPML, non esiste ancora una procedura guidata di installazione disponibile per il plugin qTranslate X anche se è riferito che è in fase di sviluppo. Tuttavia, dopo aver attivato qTranslate X sul tuo sito Web WordPress, viene visualizzato un collegamento alla guida di avvio, che ti offre un modo semplice per familiarizzare con il funzionamento del plug-in.

    Tuttavia, una volta individuato il pannello di controllo qTranslate X, la comprensione delle impostazioni e delle opzioni è semplice. Il plugin eccelle davvero quando si tratta di aggiungere e gestire le diverse versioni linguistiche dei contenuti, almeno rispetto all'approccio adottato da WPML. In tutte le principali aree di amministrazione di WordPress in cui è inserito il contenuto, hai la possibilità di fare clic sulle schede di qTranslate X per cambiare lingua e iniziare rapidamente a inserire i tuoi contenuti.

    Se questo approccio non fa appello, hai anche la possibilità di rimuovere i pulsanti di cambio lingua nelle pagine di amministrazione attraverso le impostazioni di qTranslate X. Tuttavia, a differenza di WPML, qTranslate X non aggiunge un pulsante all'editor che copierà il contenuto da una versione linguistica di un post a un altro.

    Per semplificarti la vita quando cerchi di determinare cosa deve essere tradotto, qTranslate X evidenzia i campi su una pagina che dovrebbe avere contenuto tradotto. Passare da una versione all'altra è semplice, grazie al modo in cui il nuovo set di campi viene visualizzato istantaneamente. Come parte del supporto per i plugin di terze parti, qTranslate X applica le schede di commutazione della lingua ad alcuni pannelli nelle schermate di post editor, come quelle aggiunte da Yoast SEO.

    Il supporto per i principali plug-in SEO è essenziale se si vuole fare tutto il possibile per aiutare i propri contenuti multilingue ad avere una possibilità di classificarsi bene nei motori di ricerca. Pertanto, è bello vedere con quale facilità è possibile aggiungere contenuti SEO multilingue con qTranslate X.

    Come l'altra opzione gratuita in questo confronto di plugin WordPress multilingue, Polylang non ha una guida di avvio rapido o una procedura guidata di installazione dettagliata.