Skip to content

CERTIFICATO PKCS12 SCARICA


    L'operazione di SCARICO del certificato di Firma ("Keystore.p12") deve Dati da inserire (sulla finestra-dialogo "Scarica Certificato Richiesto" visualizzata). File di certificato PKCS # file di certificato binario con estensione cer, CRT, der , P12 o PFX e che richiedono una password quando il file. Se un'app o una rete che vuoi utilizzare richiede un certificato che non hai, dovrai installarlo. I certificati digitali identificano computer, telefoni e app per ragioni. openssl pkcs12 -clcerts -nokeys -in cert.p12 -out slutwalk-leipzig.info openssl Nel caso di un certificato INFN CA qui: INFN-CA è possibile scaricare il certificato della. Certificati digitali: cosa sono I certificati digitali vengono utilizzati per Per procedere, basta cliccare su Create PKCS#12 (PFX) File ed.

    Nome: certificato pkcs12
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:35.65 Megabytes

    Un certificato potrà essere quindi associato ad una persona fisica, ad una persona giuridica, oppure ad un servizio web come un portale. Altre condizioni che determinano la revoca di un certificato sono la compromissione della chiave privata ed ogni cambiamento nella relazione soggetto-chiave pubblica, ad esempio dovuto al cambiamento della mail del richiedente. In un processo di crittografia asimmetrica a ciascun soggetto è associata una coppia di chiavi, una pubblica ed una privata.

    Ipotizzando di voler inviare un documento cifrato a Pierluigi è sufficiente che lo firmi con la sua chiave pubblica esposta dalla CA. A questo punto solo Pierluigi con la sua chiave privata associata alla chiave pubblica esposta potrà decifrare il documento.

    When you're finished, click Next. Ripetere questo passaggio tutte le volte necessarie. Repeat this step as many times as necessary. Dopo aver selezionato i server, fare clic su OK. When you're finished selecting servers, click OK.

    Al termine dell'operazione, scegliere Fine. When you're finished, click Finish.

    Per i passaggi successivi, vedere la sezione Passaggi successivi. For next steps, see the Next steps section. You need to repeat this procedure on each Exchange server where you want to import the certificate run the command on the server, or use the Server parameter.

    I parametri filename e FileData accettano percorsi locali se il file del certificato si trova sul server di Exchange in cui si esegue il comando e questo è lo stesso server in cui si desidera importare il certificato. The FileName and FileData parameters accept local paths if the certificate file is located on the Exchange server where you're running the command, and this is the same server where you want to import the certificate.

    In caso contrario, utilizzare un percorso UNC. Otherwise, use a UNC path. Per ulteriori informazioni, vedere Import-ExchangeCertificate.

    For more information, see Import-ExchangeCertificate. Come verificare se l'operazione ha avuto esito positivoHow do you know this worked? Il certificato dovrebbe essere nell'elenco dei certificati con il valore Stato Valido. The certificate should be in the list of certificates with the Status value Valid.

    Configurazione dei certificati client in Android

    After you install the certificate on the server, you need to assign the certificate to one or more Exchange services before the Exchange server is able to use the certificate for encryption. Per ulteriori informazioni, vedere assegnare certificati ai servizi di Exchange Server. Per cambiare i certificati: Create un pacchetto e firmate il file di aggiornamento di AIR con il nuovo certificato.

    Per altri aspetti, un file con firma di migrazione è un normale file di AIR. Se l'applicazione è installata su un sistema senza la versione originale, la nuova versione viene installata nella maniera consueta.

    Nota: prima di AIR 1. A partire da AIR 1. Per modificare i certificati per un'applicazione desktop AIR che include un'estensione nativa, inserite in un pacchetto l'applicazione mediante il Comando ADT package con il flag -migrate.

    8.2.8 Estrazione Certificato software Aruba Sign (PC) - Dispositivo di Firma Digitale

    Modifiche dell'identità dell'applicazione Prima di AIR 1. La modifica dell'identità di un'applicazione ha varie ripercussioni, tra cui: La nuova versione dell'applicazione non è in grado di accedere ai dati nell'archivio locale crittografato esistente. Il percorso della directory di memorizzazione dell'applicazione cambia. I dati nel vecchio percorso non vengono copiati nella nuova directory la nuova applicazione, tuttavia, è in grado di individuare la directory originale in base al vecchio ID editore.

    L'applicazione non è più in grado di aprire le connessioni locali mediante il vecchio ID editore. La stringa di identità utilizzata per accedere a un'applicazione da una pagina Web cambia. L'identificatore OSID dell'applicazione cambia. Quando si pubblica un aggiornamento con AIR 1.

    Nel descrittore dell'applicazione del file AIR di aggiornamento è necessario specificare gli ID applicazione e editore originali. In caso contrario, il nuovo pacchetto non viene riconosciuto come aggiornamento. Terminologia In questa sezione viene fornito un glossario della terminologia chiave, che è fondamentale conoscere per prendere decisioni in merito alla firma delle applicazioni per la pubblica distribuzione.

    Termine Descrizione Autorità di certificazione CA, Certification Authority Entità di una rete di infrastrutture di chiavi pubbliche che funge da terza parte attendibile e che certifica l'identità del proprietario di una chiave pubblica.

    Di norma, una CA rilascia certificati digitali firmati mediante la propria chiave privata per attestare l'avvenuta verifica dell'identità del possessore del certificato. CPS Certificate Practice Statement Documento che stabilisce le pratiche e le politiche dell'autorità di certificazione adottate in merito al rilascio e alla verifica dei certificati. Definisce inoltre le politiche per la verifica dell'identità e il livello di garanzia offerto dai certificati forniti.

    CRL Certificate Revocation List Elenco di certificati rilasciati e successivamente revocati, che non possono più essere ritenuti affidabili. Se non è presente un indicatore di data e ora, il controllo viene ripetuto al momento dell'installazione dell'applicazione.

    Catena di certificati Per catena di certificati si intende una sequenza di certificati in cui ciascun certificato presente è stato firmato dal certificato successivo. Certificato digitale Documento digitale che contiene informazioni sull'identità del proprietario, la sua chiave pubblica e l'identità del certificato stesso.

    Un certificato rilasciato da un'autorità di certificazione è firmato a sua volta da un certificato appartenente alla CA che lo ha rilasciato. Firma digitale Messaggio o digest crittografato che è possibile decrittare solo mediante la chiave pubblica che costituisce metà della coppia di chiavi pubblica-privata. In un PKI, una firma digitale contiene uno o più certificati digitali di cui è possibile tenere traccia e che è possibile attribuire all'autorità di certificazione.

    Una firma digitale consente di convalidare la dichiarazione che un messaggio o un file non è stato alterato dal momento della firma entro i limiti di garanzia forniti dall'algoritmo di crittografia utilizzato , nonché, presupponendo che l'autorità di certificazione sia considerata attendibile, l'identità del firmatario. Archivio di chiavi Database contenente certificati digitali nonché, in alcuni casi, le chiavi private correlate.

    Un archivio di chiavi basato su token hardware. Un archivio di chiavi basato su file che di solito contiene una chiave privata e il certificato digitale associato. Chiave privata La metà privata di una coppia di chiavi pubblica-privata a crittografia asimmetrica. La chiave privata deve essere tenuta segreta e non deve mai essere trasmessa su una rete. I messaggi con firma digitale vengono crittografati mediante chiave privata dal firmatario.

    Chiave pubblica La metà pubblica di una coppia di chiavi pubblica-privata a crittografia asimmetrica. La chiave pubblica è disponibile a tutti e viene usata per decrittare i messaggi crittografati mediante la chiave privata.

    PKI Public Key Infrastructure Sistema di attendibilità nel quale le autorità di certificazione attestano l'identità dei proprietari delle chiavi pubbliche. I client sulla rete si affidano ai certificati digitali rilasciati da una CA attendibile per verificare l'identità del firmatario di un messaggio digitale o file. Indicatore di data e ora Dato di riferimento a firma digitale contenente l'ora e il giorno in cui si è verificato un evento.

    Configurazione dei certificati client su Android – Amministrazione – Connections

    Quando è presente, AIR utilizza l'indicatore di data e ora per stabilire la validità di un certificato al momento della firma, consentendo in tal modo l'installazione di un'applicazione AIR anche dopo che il certificato di firma è scaduto. Creare un file di richiesta certificati CSR. Il "soggetto" -subj descrive l'utente del certificato. Immettere valori fittizi come mostrati. La seguente riga comandi imposta la password per il certificato su abcdefg.

    Viene rimossa la protezione da password dal file di richiesta certificati in modo tale che non occorre digitare la password ogni qual volta che viene firmato un certificato. A causa della rimozione della protezione da password, utilizzare il file di richiesta certificati solo per scopi di test.

    La seguente riga comandi crea un certificato firmato con la chiave privata CA. Il certificato è valido per giorni. La seguente riga comandi imposta la password sul file P12 su default.