Skip to content

MODELLO RLI DA SCARICARE


    dalla distruzione, dalla perdita, dal furto o dall'utilizzo improprio o illegittimo. Il modello può essere consegnato a soggetti intermediari individuati dalla legge. Modelli e istruzioni. Modello RLI - pdf - Richiesta di registrazione e adempimenti successivi. Istruzioni per la compilazione del modello RLI aggiornate al Scarica il software sui sistemi operativi Windows, eseguire l'applicazione da Start/Tutti i programmi/Atti registro/ RLI Contratti di locazione e affitto immobili. Di seguito il modulo da scaricare e le istruzioni per compilare ed inviare il modello RLI. Modello RLI in formato editabile. Prima di analizzare. pdf, da scaricare e compilare seguendo le istruzioni dell'Agenzia delle Entrate. L'​RLI si.

    Nome: modello rli da
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:71.29 MB

    Ma vediamo come procedere alla redazione delle singole sezioni. In questo quadro occorre innanzitutto indicare la "tipologia di contratto". Nel caso in cui si decida di pagare l'imposta di registro per l'intera durata del contratto anziché per ogni singola annualità, andrà barrata la casella "Pagamento intera durata". In questo caso il contribuente avrà diritto ad una riduzione dell'imposta. La casella "eventi eccezionali", invece, va barrata da coloro che beneficiano di agevolazioni fiscali disposte a seguito di calamità naturali o di altri eventi eccezionali.

    Modello RLI 2019: le novità

    In che modo? Ce ne sono diversi tra cui puoi scegliere: 1.

    I soggetti fisici possono accedere alla sezione Cittadini, selezionare la voce Fabbricati e terreni dunque procedere alla Registrazione contratti, cliccando su Software RLI. I soggetti giuridici invece possono accedere alla sezione Imprese poi cliccare su Fabbricati e terreni dunque procedere alla Registrazione contratti, cliccando su Software RLI; 2. Tale controllo dovrà tenere conto di tutte le ipotesi di codici fiscali numerici a prescindere che siano di persone fisiche Cf provvisori o Pnf, individuando la possibilità di conferma per tutte le possibili situazioni.

    La compilazione della casella contenente i predetti codici è sempre obbligatoria. La casella è presente solo sul software e non sul modello cartaceo. Ecco la nostra guida.

    MODULISTICA FISCALE EDITABILE

    Modello RLI registrazione contratto di locazione e affitto: a cosa serve? Il modello RLI scaricabile dal sito dell'Agenzia delle Entrate serve a proprietari, agenzie, società intermediarie e affittuari che devono richiedere la registrazione del contratto di locazione presso l'Agenzia delle Entrate.

    Si ricorda che il modello RLI è diventato obbligatorio sia per i contratti di locazione immobili ad uso abitativo che per un contratto locazione ufficio, e quindi locazioni commerciali.

    Il modello RLI chiamato modulo per la registrazione locazioni immobili, serve ai contribuenti per richiedere all'Agenzia delle Entrate la registrazione dei contratti di locazione e affitto di immobili per uso abitativo e commerciale, per comunicare adempimenti successivi alla registrazione, quindi proroghe, cessioni, risoluzioni, oppure, per fornire i dati catastali o per aderire e revocare la cedolare secca.

    Modello RLI registrazione contratto locazione cessazione proroga

    Il modello RLI sostituisce pertanto il modello Sul frontespizio di ciascun foglio che costituisce il modello, deve essere indicato il codice fiscale della persona che presenta la richiesta di registrazione contratto di locazione, nel caso invece, che a presentare il modulo sia una persona diversa dalla persona fisica, va indicato il codice fiscale della società o dell'ente.

    Nel quadro A modello RLI, vanno indicati i dati generali riferiti al contratto di locazione, ossia: Pagamento intera durata: la casella va barrata se si tratta di una locazione di un immobile urbano di durata pluriennale e se il pagamento della relativa imposta di registro viene versata per l'intero periodo, ottenendo quindi uno sconto di imposta, va barrata la casella anche se trattasi di proroga.

    Eventi eccezionali: la casella va barrata dai contribuenti che hanno diritto alle agevolazioni fiscali a seguito di calamità naturali o eventi eccezionali. Casi particolari: questa casella va barrata se il contratto di locazione che si intende registrare prevede particolari clausole contrattuali.

    In essa, nel dettaglio, vanno inseriti il codice 1 se il contratto prevede un canone diverso per una o più annualità, il codice 2 se c'è un contratto di sublocazione, il codice 3 se il contratto prevede un canone diverso per una o più annualità e si voglia assolvere l'imposta di registro per tutte le annualità.

    Si precisa che nella casella "tipo di garanzia" va riportato il codice 1 in caso di fideiussione prestata da terzi e il codice 2 in caso di garanzie di terzi diverse dalla fideiussione, mente nella casella "esenzioni" va inserito il codice 1 se il contratto è esente dall'imposta di bollo, il codice 2 se è esente dall'imposta di registro e di bollo, il codice 3 se è esente dall'imposta di registro se le predette imposte sono sostituite dalla Cedolare secca la casella non va barrata.

    La sezione II del quadro A, invece, va compilata in caso di adempimenti successivi relativi a un contratto già registrato, mentre deve restare vuota in caso di prima registrazione.