Skip to content

IMMAGINI GEOREFERENZIATE DA GOOGLE EARTH SCARICA


    Prima di procedere con la descrizione delle fasi di georeferenziazione è doveroso precisare, come anche mi suggerisce l'amico Massimiliano. Nonostante la stessa cache di Google Earth, non si ha la certezza di dove è stato salvato, come trasferirlo su un altro disco o tenerlo se. Georeferenziazione un'immagine di GoogleEarth Proviamo ora in retromarcia, se abbiamo una vista in GoogleEarth, come scaricare e. Vai ai luoghi preferiti utilizzando Google Earth e imposta le viste desiderate, quindi salva un'immagine di ogni luogo. Salvare una mappa in Google Earth. Google Earth è un programma, disponibile per diverse piattaforme, che consente di generare immagini della superficie terrestre a partire dalle.

    Nome: immagini georeferenziate da google earth
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:19.55 Megabytes

    Differenza tra Google Earth e Google Maps La maggior parte degli utenti conosce Google Maps, il servizio accessibile da browser web che consente di visualizzare mappe, viste satellitari e archivi fotografici Street View foto panoramiche a gradi di strade urbane ed extraurbane.

    Oltre alla possibilità di cercare luoghi e punti d'interesse, Google Maps consente di ottenere le indicazioni stradali in auto, coi mezzi pubblici o a piedi per raggiungere la destinazione impostata Misurare distanze su Google Maps ; Google Maps lento, ecco come velocizzarlo.

    Più di recente anche Google Maps, come Earth, ha introdotto la vista 3D degli edifici delle principali italiane e mondiali. Ma qual è la differenza tra Google Earth e Google Maps? Diversamente rispetto a Google Maps, Earth viene distribuito come programma a sé stante che richiede l'installazione sul sistema in uso.

    Earth è pensato per essere legato a doppio filo con i livelli: facendo riferimento al pannello posto nella schermata del programma in basso a sinistra, si possono scegliere le informazioni aggiuntive — provenienti da diverse fonti — che si desiderano visualizzare sulle mappe. Importando i dati provenienti da sistemi GIS, Earth è predisposto per visualizzare i dati catastali ed, in particolare, le varie particelle.

    Il programma, inoltre, consente di attivare una sorta di "modalità uccello" che dà modo di "volare" sopra il territorio che s'intende esplorare virtualmente. Scaricare Google Earth Pro gratis Google distribuisce due versioni diverse del programma Earth: la prima, completamente gratuita, e la seconda "Pro" a pagamento. Almeno fino a ieri.

    È necessario disattivare l'opzione del terreno in modo che la vista non deformi l'implementazione tridimensionale, dobbiamo anche assicurarci che la bussola sia a nord e la vista verticale. Contrassegnare l'area di interesse Devi creare una scatola con lo strumento poligono di Google Earth, negli angoli dello spazio che desideri tagliare.

    Poi ti avvicini abbastanza da ottenere le coordinate UTM, posizionando il puntatore dietro l'angolo, devi tenere a mente che l'accuratezza di Google Earth è intorno ai trenta metri, quindi non preoccuparti dei decimali. Ora andremo a tagliare la scatola, dobbiamo allontanarci in modo che i testi e la bussola non restino all'interno della scatola e facciamo la schermata di stampa con la tastiera e la copiamo per dipingere.

    Insisto, la prionizzazione di GoogleEarth non merita di combattere per pochi metri. Ora lo apriamo con Office Picture Manager viene con Windws per tagliare i bordi con più delicatezza con l'opzione di ritaglio e trascinare le estremità, lo faccio qui perché voglio migliorare un po 'il contrasto all'immagine.

    Questa è l'immagine risultante con cambi di contrasto e luminosità. Importare la casella a Microstation Ora andremo a georeferenziare usando Microstation V8, copiamo i dati delle coordinate in excel per x, y, z e salviamoli in formato. Questo è quello di non inserire i punti con il keyin a piedi.

    Esempio di una mappa con Google maps v3

    Con questo strumento importiamo i punti dal file excel e basta, ora dobbiamo allungare l'immagine. Earth è pensato per essere legato a doppio filo con i livelli: facendo riferimento al pannello posto nella schermata del programma in basso a sinistra, si possono scegliere le informazioni aggiuntive — provenienti da diverse fonti — che si desiderano visualizzare sulle mappe. Importando i dati provenienti da sistemi GIS, Earth è predisposto per visualizzare i dati catastali ed, in particolare, le varie particelle.

    Il programma, inoltre, consente di attivare una sorta di "modalità uccello" che dà modo di "volare" sopra il territorio che s'intende esplorare virtualmente. Scaricare Google Earth Pro gratis Google distribuisce due versioni diverse del programma Earth: la prima, completamente gratuita, e la seconda "Pro" a pagamento.

    Almeno fino a ieri. Da quest'oggi, infatti, tutti gli interessati possono scaricare gratis Google Earth Pro ed utilizzare le funzionalità più evolute che mette a disposizione quella che fino a qualche giorno fa era un'applicazione a pagamento. Per effettuare il download di Google Earth Pro e ricevere la chiave di licenza personale che permetterà di sbloccare l'applicazione, è sufficiente portarsi in questa pagina e registrarsi con i propri dati.

    Nel caso in cui l'indirizzo e-mail specificato non venisse accettato, suggeriamo di specificare un indirizzo di posta elettronica Gmail. Aggiornamento: Per scaricare gratuitamente Google Earth Pro non è nemmeno più necessario operare una registrazione.

    È sufficiente usare questo link per il download di Google Earth Pro quindi, una volta installato il programma, specificare il proprio indirizzo e-mail e, come codice di licenza, GEPFREE. Sebbene l'URL riporti la dizione "free trial", la versione di Google Earth Pro che si scaricherà è quella completa, priva di ogni genere di limitazione. A stretto giro, dopo aver effettuato la registrazione, si otterranno via e-mail i codici per sbloccare il programma nome utente e codice di licenza.