Skip to content

BATTERIA SH 300 SCARICA


    16 SHA-3LK53Lbook Page 1 Friday, 15, AM AVVISO. Quando la batteria dello scooter è scarica, il sistema di. batteria a terra sh - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote tornato a prendere lo scooter, dopo circa 4 ore, la batteria era scarica. Tra le problematiche più frequenti relative ad una motocicletta, nonostante la costante manutenzione e cura, troviamo la batteria scarica. Le illustrazioni, contenute nel presente manuale, si riferiscono al SHA tipo ED. (circa 10 km/h o meno). • LʼABS non funziona se la batteria è scarica. ho un SH i comprato usato nel , immatricolato a fine Fai caricare la batteria, se si scarica di nuovo è da cambiare.. non puoi farci niente.

    Nome: batteria sh 300
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:52.66 Megabytes

    Entra o Registrati. Il Forum di Dueruote. Salve a tutti, ieri ho fatto la furbata di lasciare le chiavi inserite nel mio sh lasciando il quadro acceso. Ovviamente, quando sono tornato a prendere lo scooter, dopo circa 4 ore, la batteria era scarica. Questa sera ho smontato la batteria e lo messa in carica con il mio caricabatteria. La cosa mi è sembrata un po' strana, soprattutto considerando che la batteria ha sicuramente meno di un anno. Secondo voi è possibile che la batteria sia fritta o è il mio caricabatterie ad essere impazzito?

    Rapporto potenza velocità con il precedente? Quanto km hai fatto? Ti saluto. Ciao Vincenzo,ho percorso circa km, ritengo che il modello precende aveva piu motore sotto! Poi siete liberi di acquistare quello che vi pare e inondare i forum di critiche. Claudio, Concordo a pieno quello che dici è trovo allarmante che si tirino fuori tanti problemi di certo risolvibili come le parti in inox sulla marmitta che si arrugginiscono che sono facilmente sostituibili in garanzia o altra cavolate tutte risolvibili che non pregiudicano di certo la sicurezza.

    Possibile che nessuno oltre a noi non vede che per sei sette metri innanzi allo scooter e buio e che il faro proietta un fascio di luce distante dal mezzo, ovvero un cane o altro animale o addirittura un bambino piccolo nelle immediate vicinanze non lo vedi?

    Guardate che se prendete un cane cadete di certo e con le norme che stanno varando se ammazzi un bambino vai in galera. A dimenticavo la mia marmitta non ha un filo di ruggine solo il collettore da cilindro a marmitta risulta cotto dal calore ma questo è normale date le alte temperature che si sviluppano su quel componente.

    Buon proseguimento di problemi. Problemi ZERO! Partenza sempre al primo colpo, anche dopo settimane di inutilizzo. Subito il furot del mio SH abs del ,subito ritrovato e riparato,a fine riparazione ho ordinato il nuovo. Se lo avessi letto prima avrei atteso che la Honda risolvesse il problema, perchè certamente lo faranno a breve.

    Scrivimi e ti dico cosa fare gaspare inwind. Roberto, da ex possessore Piaggio sono passato ad honda.. Assistenza honda e mezzo di un altro pianeta rispetto alla piaggio. In bocca al lupo per la tua scelta coraggiosa! Ma le sensazioni iniziali sono veramente buone. Ciao a tutti dopo un bel po vengo di nuovo a scriverè qui che dirvi a bari li stanno vendendo tutti …io ad oggi non ho risolto un cazzo e lo sto sempre vendendo!!!!!!!

    Vi consiglio di non acquistare x il momento la moto Honda sh aspettate fino a questa estate che ci sono le nostre lamentele e Penzo che Honda li dovrebbe risolvere x i nostri reclami in generale!!!! Un saluto a Gaspare!!!

    Non ho risolto niente!!!!! Comunque la mia domanda era questa: perchè non hanno montato il sistema Start e Stop? Grazie e arrivederci. Antonio, dovrebbe essere una vibrazione sul parafango ruota anteriore prova a vedere a stringere le viti di ancoraggio e se ancora il problema sussiste compra delle guarnizioni in gomma e le monti insieme alle viti in modo da isolare dalle vibrazioni della forcella il parafango.

    Risolvi in pochi minuti e senza lasciare lo scooter in assistenza. Per quanto riguarda lo Start e Stop, mi pare superfluo su uno scooter dato che nel traffico ti infili agevolmente evitando le file, in ogni caso sulla destra del manubrio hai un pulsante rosso molto pratico per spegnere e riaccendere se la sosta si prolunga.

    Carissima HONDA, se ha la pazienza di leggere questo forum risolva per favore i problemi reclamati dagli utenti: faro inefficiente e vibrazioni sulle plastiche ecc. Fsse la volta buona….. Anche io ho letto a suo tempo e anche adesso grandi lodi su questo scooter da parte della stampa specializzata e mi sono lasciato influenzare. Che, essendo una novità assoluta, ho aspettato per ben tre mesi.

    Adesso dopo circa km e alcuni mesi di utilizzo posso esprimere le mie opinioni. Nessuna vibrazione, nessuno sbacchettamento al manubrio.

    Eccellenti anche i consumi, veramente attorno ai km con un litro e anche di più. E allora qual è il problema? La sella è fortemente inclinata in avanti e molto scivolosa: ad ogni piccola frenata o minimo sobbalzo ci si ritrova sulla punta, peraltro durissima come il resto della sella. Sembra, e non voglio esagerare, di essere seduti su una tavoletta di legno. Pensateci bene!

    Grazie Stefano per le tue impressioni. Per quanto riguarda il vano poggia piedi io ci porto di tutto anche due grosse buste della spesa sovrapposte che poi con le gambe blocco, in ogni caso è uguale alle precedenti versioni e fare il vano più largo ne pregiudica la maneggevolezza nel traffico.

    Ovvero se ti avvicini e sei di fianco ti permette solo di levare il blocca sterzo, ma se non sei seduto con la chiave in tasca lo scooter non si avvia. Avevo promesso un feedback a seguito di qualche ora di guida ed ecco le mie impressioni, avendolo ritirato il 6 Febbraio. Ho percorso meno di km ma in varie condizioni e posso affermare che le impressioni sono molto buone. Mi è indifferente che sia o meno più veloce del precedente, perchè non ritengo sia questo un parametro chiave per uno scooter.

    Ho chiesto di mostrarmi la procedura in officina ed è complicatissimo e le aree dove manovrare di difficile accessibilità. Non ho notato minor qualità delle plastiche, rispetto ai precedenti e nemmeno i rumori lamentati da altri forumisti. Ciao Grey sei il primo nel forum che mi riaccende la voglia per il nuovo SH ho il modello ABS che utilizzo solo nei mesi estivi,mezzo da 10 con lode Si. Rumore motore un po metallico ma per il resto Ok. Dammi notizie tra un po di km Ciao Vincenzo Gioia del colle.

    Ho avuto subito una buona sensazione di tenuta di strada e di solidità di guida. Fatto sta che questo non mi lascia affatto tranquillo ogni volta che affronto una curva in salita.

    Sono in trepida attesa di avere un riscontro da Honda. Neanche il rumore del cavalletto che sobbalza durante la guida su strada un po sconnessa? Ringrazio anticipatamente tutti coloro vorranno darmi un riscontro e vi saluto. Matteo Massa-Carrara P. Matteo io piego quanto giusto dato che le strade non sono un circuito e si potrebbe incontrare dello sporco con caduta inevitabile io ho preso anche delle buche ma problemi di cavalletto lento non ne ho, potrebbe anche essere un problema di peso eccessivo accentuato specie quando i traiettoria di curva stretta e la velocità e sostenuta.

    Ciao Gaspare, in merito alla tua risposta ti dico che non ho fatto pieghe estreme, credimi! Ci tengo moltissimo alla salute e a non finire a terra! Se vuoi ti posso inviare le foto. Un saluto a tutti i partecipanti al forum. Il mio è stato uno tra i primi, se non direttamente il primo, che giravano nella mia città. Ho letto con attenzione diversi Vostri interventi, ed ho visto che avete riscontrato difetti che in tutta sincerità non ho riscontrato sul mio.

    Assolutamente niente per quanto riguarda rumori strani nel motore, a parte qualche rumorino di sfregamento delle plastiche tra loro, ma niente di che. Molto bello a vedersi con quella luce bianca, ma assolutamente insufficiente rispetto alle prestazioni del mezzo. Al momento da Honda tutto tace, io ho percorso circa Km e, a parte il faro, mi ritengo sicuramente soddisfatto anche di questo terzo SH. Cordiali saluti a tutti. Claudio,Fabrizio, scrivete ad Honda per il faro e spiegate che una corretta illuminazione è vitale per la sicurezza.

    Buona giornata a tutti. Comunque , a titolo di informazione, ho scritto anche io alla Honda. Buona serata Fabrizio. Un saluto a tutti… sono in attesa del nuovo sh Volevo sapere gentilmente se in merito alla manutenzione il cambio olio e filtri è previsto ogni km o ogni anno come riportato sul libretto uso e manutenzione oppure bisogna seguire le indicazioni del concessionario ogni km circa? Il concessionario mi ha riferito che a dovrebbe accendersi la spia e si deve provvedere al cambio olio.

    Alpex lo Scooter ha un computer che rileva il consumo e se sei bravo e vuoi economizzare hai tutte le potenzialità per farlo grazie a questo strumento il massimo che sono riuscito per farlo consumare tanto con una partenza da fermo e per i primi secondi mentre arriva a mi dava un consumo di 10 km con un litro. Comunque in città il consumo e superiore ai 30 km al litro.

    Un saluto a tutti, volevo condividere con voi le mie considerazioni sul sh che ho ritirato da 2 giorni km percorsi. Premetto che è il mio primo scooter di cilindrata cm3 e non ho provato nessun altro scooter della concorrenza.

    Le prime impressioni sono decisamente positive, in particolare per quanto riguarda ripresa e stabilità di marcia. La frenata mi sembra buona ma probabilmente migliorerà ancora. Restando in attesa di un Vs riscontro, Vi saluto. Danilo P. Giusta osservazione Danilo ma non credo che lo faccia solo a freddo; lo fa caldo e freddo e nelle partenze da fermo specie sotto sforzo o in salita se fai una partenza da fermo ed apri il gas senti come degli scatti ma non lo fa sempre e solo se va al limite ovvero apri di colpo il gas.

    Se non fosse nuovo giurerei che si tratta di qualche componente elettrico che scalda troppo e lo attribuirei a tale ronzio. Buon Giorno Adriano, Ronzio o vibrazione?

    Per ora di vibrazioni non ne sento. Ciao Adriano, se leggi i post sopra troverai la segnalazione di questo problema. Non ero il solo ad averlo avuto, anche un altro mi pare.

    A me dopo aver provato a cambiare diversi pezzi tra cui la testata hanno sostituito tutto il blocco motore. Ma questo grazie al concessionario e al capo officina che ha chiamato gli ispettori rilevando il problema e decidendo finalmente di cambiare tutto il blocco.

    Quindi insisti finchè non te lo sistemano. Enzo se io dico che sul mio faceva rumore il parafango che io stesso ho eliminato montando una guarnizione in gomma tra parafango e cristo.

    Questo difetto se presente e facilmente riscontrabile basta accendere il motore lasciare lo scooter sul cavalletto e se poggi una mano sul parafango il rumore sparisce. Per quanto riguarda il ticchettio punterie a me sembra una cosa normale ma se si vuole capire con certezza tale rumore sarebbe opportuno incontrarsi da qualche parte con gli scooter per un caffè e confrontarsi dal vivo su eventuali problemi e magari se appurati intraprendere delle azioni contro Honda.

    Chi è interessato mi scriva io sto a Roma gaspare inwind. Di fatto in assoluto i motori Honda sono molto di più silenziosi ed un piccolo ticchettio di punterie con silenziatori di scarico ed aspirazione cosi perfetti penso che ci possa stare e se proprio uno non lo sopporta e visto che gli altri sono assai di più rumorosi consiglio di comprarvi uno scooter elettrico. Di fatto io rimango più che convinto che questo Scooter, sia un buon compromesso rispetto ai tanti scooter concorrenti.

    Enzo, non credo minimamente che honda metta in commercio scooter difettosi, sarebbe una catastrofe per il marchio io ho fatto presente la questione del Faro e loro subito te lo sostituiamo, ma con uno identico. Io ho rifiutato perché il problema sarebbe rimasto. Io scrivo e rispondo su questo forum per scambiare impressioni ed eventuali lacune se presenti e dal mio canto per mia diretta esperienza il mio scooter ha qualche piccolo difetto, ma al cospetto di altri scooter in commercio se raffrontato è il TOP.

    Ogni scooter nuovo ed in garanzia è schedato da Honda tramite matricola, targa, nome del proprietario, e nome del rivenditore che lo ha venduto tutti questi dati sono nei database Honda ed è impossibile a mio avviso taroccarli specie nella matricola incisa da Honda sul telaio nelle prime fasi di costruzione, te con la tua teoria faresti sospettare che ci sono scooter con numeri di telaio fuori dal circuito honda.

    Se hai questo sospetto senza che ti attorcigli tanto scavalca la tua assistenza e scrivi direttamente ad Honda Italia e gli prospetti il tutto. Enzo Scusami, ma te parli di anni? Se ti hanno riscontrato dei difetti perché non li hai fatti intervenire? Se vi è un difetto sostituiranno la parte difettosa, e magari ti danno un risarcimento per il disagio avuto ma la sostituzione non te la fanno in sentenza.

    Poi mi chiedo se hai riscontrato tutti questi difetti sui precedenti Honda perché la tua scelta è ricaduta su Honda? La scelta poi di alcune assistenze a voler intervenire potrebbe anche mascherare una truffa verso Honda per interventi non dovuti. Io gli contestai la cosa e loro mi dissero che io non capivo nulla………io gli risposi se vi fosse stata una perdita olio dal bulbo era pronto a testimoniare che loro vaneggiavano il pavimento del mio garage che non riscontrava sul pavimento in cemento nessuna e neanche minima perdita di olio.

    Intervenne il capo officina e mi abbasso la fattura del tagliando e mi disse che al prossimo tagliando mi avrebbe trattato bene…….. Dopo pochi km il ronzio è riapparso. Oggi leggendo le tue dritte ho provato a vedere dove mettere le mani ma non riesco a trovare questi bulloni dove dici di intervenire. Per quanto riguarda le luci, beh, massimo rispetto per tutti ma secondo me illumimano bene anche nelle strade buie, casomai con il mio sh del non vedevo granché.

    Cmq Massimiliano scrivimi a questo indirizzo: gaspare inwind. Ok Gaspare ti ringrazio! Ho abbastanza manualità ma non troppa pazienza e tempo per fare da solo…per il resto non sento rumori strani o ticchettii o punterie ecc fortunatamente. Fammi sapere se dalla prova che ti ho suggerito hai individuato la vibrazione e se è la stessa che ho riscontrato io. Per Enzo Claudio io su FB non ho trovato nessuna pagina se per cortesia potere mettere il Link completo Grazie, sarebbe molto utile per pubblicare eventuali foto.

    Ciao Gaspare, Ho fatto la prova, ma scooter su cavalletto a motore acceso non arriva nessuna vibrazione dal parafango. Domattina appena lo accendo provo a sentire a motore freddo. Massimiliano, la zona e quella il radiatore e dietro al cristo prova a poggiare nella parte superiore del parafango una mano spingendo leggermente verso il basso e vedrai che il rumore scompare il ronzio dovrebbe essere la ventola che si attiva a motore caldo ma è un ronzio normale.

    Ciao a tutti, ieri ho acquistato un honda sh abs, essendo nuovo e non avendo mai avuto altro scooter precedentemente, vorrei sapere come guidarlo velocità massima, accellerazione ecc.. IL SIG. Quella specie di ticchettio lo sento quando lo scooter fermo a caldo. Ho chiesto al mio meccanico non Honda e mi ha detto di stare tranquillo che è normale. So che altri hanno lo stesso problema e che a qualcuno hanno sostituito blocco motore, ma a me non lo fa mentre cammino.

    Ciao Massimiliano che dirti ok vediamo un po e nel caso ci aggiorniamo!!!!! Tranquillo Livio, che già hai dato dentro uno e ci hai un po rimesso. Credo che questo scooter non abbia problemi di meccanica e questo è importante. Con SH che avevo 8 anni fa, lo parcheggiavo sotto la tettoia e un anno lo lascia fermo 2 mesi con temperature ben al di sotto dello zero…quando andai ad accenderlo partito che una meraviglia….

    Buon pomeriggio a tutti, anche io sn tra quelli che hanno il ticchettio alle punterie in special modo a motore caldo, veramente molto fastidioso e, scendo da un sh sport del con km perfetto. Certo dopo aver speso qlc soldino per cercare di migliorare, la cosa non fa assolutamente piacere e, soprattutto dover far mettere le mani per difetti già dai primi km…..

    Scusa Enzo, ma se hai tt sti difetti dallo dentro e magari prendi un Kimco , molto più performante e affidabile. Saluti Max. Certo che ho letto Enzo! Ma dopo il primo hai preso il secondo,e va bene.

    Ma non puoi prendere il terzo…purtroppo in Italia poveri noi le class action non esistono vedere volkswagen e lo scooter o il risarcimento come me ed altri possessori di volkswagen truffati non lo avranno mai. Come i crucchi che mi hanno venduto la macchina con la centralina taroccata…tecnologia tedesca!!

    Mi sono proprio stancato. Ciao Gaspare, scusami se ti rispondo solo ora ma non avevo visto più questa discussione. Antonio, anche a me con la gomma a funzionato per un po eliminando il rumore ma poi il parafango a ripreso a far rumore.

    Il normale rumore che si sente delle valvole è un normale rumore di 4 valvole e non due come i vecchi motori e se le sentite e merito anche della silenziosità del mezzo in marcia. Gaspare scusami se ti contraddico, ma quello che tu definisci normale rumore, in realtà non lo è..

    Il mio, una volta scaldatosi il motore, sembrava un frullatore.. Inoltre io personalmente come già scritto precedentemente ho rilevato, dopo la sostituzione del blocco motore, un netto miglioramento delle prestazioni.

    Io non sono uno di quelli che scambiano la strada per una pista da moto gp o che mette alla frusta il motore, e quindi per miglioramento delle prestazioni intendo una maggiore compressione addirittura si sente dal rumore della marmitta, che prima sembrava sfiatata adesso non più , da una maggiore ripresa in accelerazione e da una maggiore velocità di punta.

    Questo aldilà delle piccole vibrazioni delle plastiche della ruggine su alcune parti, che sono tutte stupidaggini facilmente risolvibili, è un gran mezzo ma secondo me nei primi modelli prodotti in estate è presente una partita di motori difettati. Luca, il mio fa un rumore di normale uso se le punterie dovessero picchiare me ne accorgerei sicuramente dato che come mezzo e particolarmente silenzioso inoltre come te dici cera un problema di funzionamento se il gioco valvole non è preciso di conseguenza le valvole sia quella di aspirazione che quella di compressione non aprono e non chiudono bene ed il calo di potenza e inevitabile specie per quella di chiusura che deve mantenere la compressione nel cilindro, ma ti garantisco io ho tirato la scooter fino a e sarebbe andato anche oltre ed in salita con 2 persone è uno spettacolo di scatto e questi sono i sintomi di un motore in perfetto ordine con le valvole lente o fuori fase queste cose te le scordi.

    Altra informazione che vorrei dare che il Parabrezza non è stato fatto troppo alto per il semplice motivo che se si vuole ed alzando la testa riesci a scavalcarlo con gli occhi questo e molto importante in precarie condizioni di luce, visibilità pioggia e sole contrario infatti in queste condizioni la visibilità con il parabrezza e assai disturbata ed per compensare basta alzare la testa scavalcando con gli occhi il parabrezza.

    Cmq debbo fare un pubblico apprezzamento per in capo officina di Honda Phalace di Roma Via Tiburtina che oggi come gli ho menzionato il problema della vibrazione e senza che prendessi appuntamento ha risolto il problema i 5 minuti. Per concludere voglio ringraziare tutti per i loro interventi che ritengo molto costruttivi. Ciao a tutti ….

    Questo è il. Dopo aver venduto il primo come qualcuno ben sa e ha seguito la mia storia ne ho acquistato un altro appena 15 giorni fa di cui ho fatto km. Poi non ne parliamo del rumore che si sente quando la loro e in cammino questo rumore assordante delle punterine ho altro non so bene cosa dire, ma il rumore o ha caldo o freddo e fastidioso!!!!!!! Ma è possibile che devo fare veleno e preso on giro dagli amici xche vedono come me questi difetti x una moto pagata euro?????

    Honda ha deluso in tutto e x tutto!!!!! X il rumore del ticchettio o similare voi cosa avete risolto? Ma sentirete parlare ancora di me!!!!!!!!! Livio, a me dispiace ma se io avessi trovato dei problemi cosi vistosi ed avrei dovuto cambiare il mezzo di certo non sarei ricaduto su un altro sh dato che la componentistica non ha subito variazioni e questo è verificabile se si andasse a comprare dei ricambi. Se lo scooter fosse più rumoroso di certo il fruscio delle valvole non lo sentireste e come dire che sentendo il cuore di una persona con lo stetoscopio che il cuore fa rumore e va cambiato.

    Non so se posso farlo ho un nokia che fa solo filmati in fulhd e facebook non li accetta se vuoi posso mandarti una registrazione audio con whattsapp cmq, dove sei te confrontati con un altro possessore di SH abs Cmq vedo cosa posso fare. Ed è inutile che cambi nome, tanto da come scrivi e dalle cazzate che scrivi si capisce che sei la stessa persona!! Troll e anche ignorante…. Ragazzi, mi piace confrontarmi con voi e magari scambiare dei pareri, ma evidente che qui qualcuno prende a martellate la realtà rompere tutte quelle cose su un SH e far vedere dei filmati di un motore che sembra anche vecchiotto mi pare assurdo che poi si possa essere credibile nemmeno se ci fai un incidente si vanno a rompere quei componenti ameno che non si usi come moto da cross.

    Per Rispondere ad Antonio: non sono un dipendente Honda e se leggi in alto trovi le mie lettere di reclamo a honda e chiedo agli altri di reclamare per il faro.

    CMQ sono felicissimo che hai acquistato un Tmax è spero che ti soddisfi, a me un SH per come lo uso mi avanza. Cmq anche se ti posto la registrazione di un motore non puoi capire nulla in ogni caso il mio è perfetto per quanto riguarda rumori di punterie.

    Conferenza di che? Gli ignoranti come te che vengono a rompere le palle alla gente che cerca di confrontarsi seriamente e risolvere i problemi non li sopporto. Poi accusi gli altri di essere dipendente honda quando tu pubblicizzi il tmax. Enzo, Antonio…ma chi credi di prendere per il culo!! Anche un bambino di 5 anni si accorgerebbe che sei un troll…e poi quei video su fb dove si vede che sono pezzi vecchi, e qui che smerdi la honda, senza fare un discorso costruttivo.

    Spero che la honda vede tutte quelle cosee ti denuncia per diffamazione. Ti vuoi divertire per sviare la gente, ma da come e quello che scrivi chi ci crede? Io no, anche perché ho sh e va benissimo. Se mi capita di sentire qualche rumore strano chiedo a chi ne capisce più di me o altrimenti vado dal meccanico.

    Offesa è una parolaccia, ed io non ne ho dette e quindi non ho offeso. Chiaro il concetto? Chiaro anche sto concetto? Ora ognuno si goda il proprio scooter sperando che chi ha problemi li risolva. Salve vorrei precisare una cosa che il paragone tra Tmax e SH mi pare un paragone ridicolo dato che stiamo parlando di due cilindrate diverse e ciclistiche totalmente diverse e costi assolutamente molto più alti per il TMAX.

    Nel concludere vi faccio un gran saluto da Roma A tutti. Ciao a tutti, sono un paio di mesi che stavo pensando di sostituire il mio vecchio yamaha X max del con il nuovo SH che visto a prima impressione mi piace davvero molto.

    Il meccanico che mi fa i tagliandi al X max che è un ex concessionario e centro assistenza Honda ufficiale mi ha assolutamente sconsigliato di acquistarlo in quanto sostiene che il nuovo modello viene prodotto in Thailandia e con materiali meno pregiati del vecchio modello…Mi consiglia di cercare un buon usato del precedente modello o di passare alla concorrenza Beverly ?

    Massimiliano perdonami ma hai ragione mi ha detto Atessa ma pensavo fosse una città Giapponese!!! Viene prodotto sempre qui. Il beverly anche ma non ho mai avuto piaggio, ho letto molte critiche ma di tt quello che scrive la gente bisogna andarci con le pinze.

    Quindi a te la scelta. Volevo dare una dritta, se vi si graffia il parabrezza, non arrabbiatevi ma prendete un tubetto di dentifricio e con un bel pezzo di ovatta ben bagnata con acqua strofinate e bagnate bene il parabrezza ripetete per due volte tale procedura ed il parabrezza torna nuovo se potete smontatelo e mettetelo in piano ma mentre lo strofinate bagnatelo frequentemente. Potete usare questa procedura anche per visiere dei caschi o per i fari delle auto se cotti dal sole ed ingialliti.

    Non fatelo sulle parti verniciate della carena altrimenti addio vernice. Guardate non è solo un fattore estetico ma questa cosa migliora notevolmente la visibilità.

    In commercio ci sono anche prodotti specifici ma costano più di 10 volte il costo del dentifricio ed il risultato e pressoché uguale.

    Se hai una spazzola per lucidare elettrica fai prima ma anche a mano dato che la superficie e limitata non ci metti molto, se lo fai sui fari stai attento ai margini della carrozzeria mettici del nastro da carrozziere in modo da proteggere le parti verniciate. Col dentifricio fai risorridere il tuo parabrezza, le visiere, ed i fari. Poi fammi sapere anzi fai una foto prima e dopo e noti la differenza di sicuro. Buon pomeriggio a tutti, come accennato qualche tempo fà, ho portato lo scooter alla honda per il fastidio del ticchettio, ho fatto controllare il gioco valvole, con relativa registrazione, per ora il rumore è diminuito e, risulta accettabile.

    La vibrazione che avvertivo nella parte anteriore, era un paramani. Al momento ho percorso km vediamo in seguito come si comporta. Stefano il ticchettio si sente per il semplice motivo che lo scooter è molto silenzioso ma è una cosa normale a freddo non lo fa è questo è segno che il gioco valvole e regolato bene. Saluti Gaspare. Grazie Massimiliano della risposta. Ecco questo delle 4 valvole non lo sapevo…. A me segna km. Cmq fai attenzione con il parabrezza nelle curve specie se sorpassi o incroci grossi mezzi le loro turbolenze tendono a sbilanciarti.

    Un mio amico lo ha fatto tagliare a metà dal vetraio ma lui è abituato su scooter con parabrezza basso. Stefano, tienici informati ma non farne una malattia il ticchettio a me sembra normale.

    Secondo i meccanici Honda è normale ma normale non è,altri scooter come il mio sono molto ma molto più silenziosi e più brillanti come ripresa. Sto pensando di sbarazzarmene e cambiare marca. Francesco per il faro concordo, per quanto riguarda il consumo olio io ho fatto già km ed il consumo da me misurato e di 50 grammi ogni mille km non è che è un grande consumo e dato che il cambio olio va fatto ogni 12mila è opportuno fare controlli sul livello comunque sappi che ci devi mettere 50 grammi ogni mille percorsi.

    In caso di rumore punterie non è certo un ticchetti che si sente. Se dovessi incappare in un calvario non me lo perdonerei mai. Forse è meglio aspettare una rivisitazione del modello in questione? Ciao Gaspare,grazie per le delucidazioni ,ma io continuo a sostenere che il ticchettio che si accentua a motore caldo proviene dal carter lato volano accensione appoggiando un tubo in gomma al carter di sente benissimo,cosa che in altre parti del motore non si sente le valvole secondo me non possono essere perchè da quella zona non proviene nessun rumore anomalo.

    Per quel che riguarda lo spunto da fermo non sono uno smanettone,ho solo voluto provare una volta con un altro sh stesso modello e mi è parso più brillante tutto qui. Aggiornamento,oggi mentre percorrevo una curva veloce sulla destra il famigerato ticchettio si è accentuato ancora di più mentre lo scooter era appunto in piega dx,come lo ho raddrizzato il rumore è tornato nella sua si fa per dire normalità,non sarà per caso la catena della distribuzione che struscia da qualche parte causa il tenditore difettoso?

    Ragazzi sono aperte tutte le ipotesi,se a qualcuno viene in mente qualcosa lo scriva. Buon Giorno Francesco. SE questi consumi sono dovuti al ticchettio io sarei disposto anche ad aumentarlo.

    Buon giorno a te Gaspare,per il fatto che inclinandolo si sente di più il rumore hai ragione,oiegando lo scooter la strada fa da cassa di risonanza e di conseguenza il rumore percepito aumenta. Per le lamelle non le montano solo i 2 tempi per impedire il reflusso di carburante durante la fase di discesa del pistone? Bah staremo a vedere.

    Ora ho poco più di km, e comincio a pensare che bisogna fare amicizia con il batterista… Battute a parte, sono rimasto deluso del prodotto, non credo di tenerlo a lungo. Un saluto a tutti.

    Francesco come vedi il mio intuito mi sta dando ragione anche il tuo meccanico ha individuato il ticchettio sui congegni di aspirazione io non sono sicuro che questo scooter abbia il pacco lamellare ma il ricambio esiste e se esiste potrebbe essere lui a generare questo ticchettio che a mio avviso avverrebbe a motore molto caldo e con gas moderato aprendo il gas il rumore scompare e questo avverrebbe perché le lamelle aprendosi e distanziandosi dalla base smettono di batterci.

    Stefano, penso che stai andando in paranoia. Il problema del ticchettio non credo che sia nulla di grave dal momento che nessuno ha rotto il mezzo per il ticchettio che a quanto pare potrebbe essere figlio di una innovazione tecnologica necessaria ad ottimizzare i consumi o per meritarsi la classificazione ad euro 4. Hai forse notato un calo di prestazioni ho pregiudicate le prestazioni?

    Sono rimasto strabiliato quasi preso in giro. Nella mia carriera di motociclista ho avuto diverse marche, ultima la BMW, ma nessuna ha mai presentato questo problema, quindi la tecnologia HONDA è arretrata????!!!! Tempo fa dissi che il ticchettio si sentiva per la bassa rumorosità del mezzo ed oggi ho avuto la conferma. Ho smontato il parabrezza lasciando solo le due staffe in plastica e rimettendo sulle stesse le 4 viti che si smontano con una piccola chiave esagonale.

    Smontando il parabrezza il rumore scompare infatti il parabrezza funge da riflettore di rumore del motore amplificando il rumore del ticchettio che per molti era diventata una vera malattia adducendo che erano le punterie o altri gruppi meccanici che presagivano un mal funzionamento. Guardate io ho provato la sensazione di guidare una moto elettrica silenziosissima ed ho apprezzato di più le potenti e silenziose accelerazione.

    Di fatto il Parabrezza per chi guida si comporta da vero stetoscopio e questo è anche il motivo per cui incrociando un altro SH modello il ticchettio lo dava solo il vostro. Tu non lo avverti in quanto il tuo non ha sicuramente questo problema, altrimenti lo avvertiresti in maniera netta.

    Io ho risolto dopo diversi interventi di cui ho parlato nei post precedenti. Guarda che ha me fa lo stesso rumore del filmato ma non è la biella ne tanto meno le punterie sembrerebbe un rumore di puntine ma escludo che ne abbia dato che ormai le centraline per mezzo di appositi sensori hanno preso il posto delle vecchie puntine platinate.

    Ripeto se si smonta il parabrezza il rumore scompare. Di fatto il Parabrezza funge da stetoscopio e se si prende uno stetoscopio e si poggia sul motore sentiamo tantissimi rumori. Potrebbe anche essere qualche leva o membrana di qualche pompa acqua o olio ma è comunque un rumore normale. Ciao Gaspare, qui non si tratta di paranoia, ma dopo aver speso euro e sembra di girare con un motocoltivatore…beh..

    Comunque il rumore proviene dal gruppo termico e secondo me hanno sbagliato qualche tolleranza. Comunque credo che me ne sbarazzero al più presto.

    Ciao Francesco, conosco quel rumore e avevo tuo stesso identico problema.. Hanno provato a cambiarmi di tutto al motore, alla fine hanno chiamato gli ispettori della honda e mi hanno cambiato il blocco motore..

    Intervento risolutivo, adesso va benissimo. Ciao Francesco il mio è identico e nel corso del tempo ne ho sentiti altri con la stessa rumorosità.

    Mi auguro che sia capace il nuovo di fare stessa bella figura. Aggiungo ma rimasto a piedi e mai sostituite parti meccaniche di rilievo. Marco ti faccio i miei migliori auguri per la scelta a mio avviso nonostante le critiche rimane il top della categoria. Secondo,ho attenuato il ticchettio il quale proveniva in maggior parte dalla lamiera paracalore del silenziatore,che vibrando toccava il silenziatore stesso,quindi ragazzi controllate il paracalore nella zona anteriore superiore quella verso la pedana per intenderci.

    Ciao, sono Mauro, vorrei comprare entro settembre il Sh, vorrei sapere qualcosa su come si accende, e se esiste una chiave per il bloccasterzo. Poi il concessionario mi ha fatto il pezzo del nuovo di euro: è corretto? Se ti allontani la manopola non si gira ed è quindi impossibile accendere o sbloccare il bloccasterzo.

    Più difficile a spiegarlo che a farlo funzionare.. Il prezzo che ti ha fatto il concessionario è in pratica quello di listino.. Te lo consiglio. Grazie molte. Ti chiedo, se dovessi fermarmi a prendere esempio, un aperitivo e la moto entra nel raggio del transponder chiunque potrebbe avviarla giusto? Esiste un modo per disabilitare la funzione, e rendere comunque sicura la non partenza?

    Un metro e mezzo in pratica sono neanche 2 passi. Quindi sarebbe impossibile prenderlo.. Vai tranquillo perché è sicuro.. In dotazione danno un solo trasponder, quindi se acquisti il motore ti conviene prendere a parte un secondo trasponder di scorta. Acquistato il Ho dato indietro il mio ormai amato e vecchissimo del Lo scooter è potente e sicuro.

    Un paio di volte mi sono trovato di fronte ostacoli che con la frenata eccezionale con Abs ho potuto evitare senza problemi. I consumi sono buoni. I fanali a led sono bellissimi,la sera ho notato che non passi inosservato agli altri.. Stessa operazione per riattivarlo.

    Ah ecco, grazie Massimiliano!. Mi pareva molto strano che non si potesse disattivare, adesso lo sa anche Luca!! Grazie mille. Altra domanda, il giorno che ho fatto il contratto c.. Quindi adesso, quanto saranno i tempi di consegna?

    Un mese? Acquistato Sh ABS. Ma solo in conseguenza di dossi, avvalamenti ecc. Mentre su strade normali non si avverte nulla. Mentre sento il fastidioso sbacchettio, ho provato a tenere le aste del parabrezza, premere sulla scudo ecc.

    Insomma è fastidioso. Se lo porto alla concessionaria che fanno? Vanno su una strada malconcia per verificare da dove proviene il rumore? Non credo. Qualcuno ha lo stesso problema? Mauro, dal momento che gli entrano gli scooter in conce tempo giorni dovrebbero dartelo. Max, ho anche io lo stesso problema qui a Milano sul pavè.

    Oggi ho riprovato ed ho tenuto i piedi esattamente al centro della pedana. Fallo presente e certo che te lo devono provare su strade disconnesse o pavè per sentire il rumore. Simbolo moto fa lampeggiare lo scooter, simbolo chiave disattiva-attiva transponder.

    Grazie Massimiliano, oggi il conce mi ha detto che la consegna sarà per la prox settimana…evvai! Riprendendo il discorso ed alla luce che ho già da un anno questo mezzo sino ad ora grossi difetti non li ho trovati e la questione del faro anche fa me posta mi ci sono abituato anzi ho scoperto che levando il parabrezza si apprezza la cromaticità del faro che in autostrada è addirittura perfetto.

    Confermo le doti di tenuta di strada e frenata. Per chi invece come ho letto ha delle vibrazioni sulla parte anteriore controlli il parafango ruota anteriore spesso è li che si genera una rumorosa vibrazione generata tra cristo e attacco parafango ma in pochi minuti ve lo risolvono in assistenza. Auguri per il tuo nuovo mezzo Mauro! Ciao Gaspare, bentornato. Come ti dissi tempo fa, con il faro non mi sono mai trovato male.

    Ho guidato un Beverly con faro bello grande e luce normale e non vedevo benissimo. Sarà, ma con questo non ho problemi. Secondo lui proveniva dal cupolino sopra il faro…sett. Ieri sera mi è arrivato mezzo e-mail, dal concessionario, il libretto di circolazione ed è indicato come modello SHA.

    Sera a tutti oggi ho ritirato il nuovo SH … favoloso! Volevo chiedervi: quando lasciate il mezzo la chiave elettronica la spegnete facendo diventare il led rosso, oppure lasciate sempre sul verde? Mauro, il problema di tutte queste chiavi comprese quelle delle auto e che con uno scanner possono copiarti il codice se si avvicinano nel raggio di azione del tuo SH ed una volta copiato possono portarlo via.

    CMQ se ci tieni metti un buon antifurto sonoro e legalo sempre ad un palo in posti ben in vista e illuminati la sera e se puoi in luoghi dove avvicinarsi con un furgone sia problematico, e se hai un box mura una bella staffa al muro e leghi il tuo SH con la catena.

    Non è che tutti questi accorgimenti sono risolutivi ma ha molti allungano la loro vita. Grazie Gaspare, per ovviare a tutte queste grane, ho fatto la polizza furto. Di giorno è sempre sotto i miei occhi e di notte in un box privato. Ciao a tutti P. Ciao Danilo, grazie per la dritta.

    Sai che ci stavo pensando ieri che poteva essere la batteria? È proprio un rumore di qualcosa che sbatte. Non essendo un gran pilota quando piove mi metto ai 40kh e buonanotte! Dieci anni fa ho avuto brutta esperienza sul bagnato….

    Ho provato varie volte non accade nulla. Max, se non ti si è resettato, non fare nulla.. Portalo dal concessionario, fai finta di nulla e fagli fare il tagliando da loro, poichè come dice Gaspare rischi la decadenza della garanzia..

    A me un pirla mi è entrato con l auto sullo scooter parcheggiato. Fortuna che il bauletto ha preso un albero vicino e non ha fatto cadere la moto, che è rimasta intatta….

    Lo scemo è scappato. Mauro che Jella. CMQ se non vuoi perdere la garanzia segui il consiglio di Luca. Direi che mi è andata bene!!! Di schianto per terra, non oso immaginare. Qualche riga sul bauletto, se non te le fanno subito, qui dalle miei parti, te le fanno dopo. Scooter dappertutto. Va bene tutto ma è un furto legalizzato.

    Voi quanto avete speso? Il rodaggio è andato bene! Ho letto dei forum dove alcune persone in Campania il primo tagliando è compreso quando compri lo scooter. A me hanno segnato 2 ore di manodopera!!

    Al vecchio sh quando cambiavo olio e filtro ci mettevo un ora. Per me questi sono dei furti. Effettivamente è un furto.. Quasi il costo del tagliando di un auto utilitaria.

    Ho chiamato 3 concessonarie ufficiali e tutte Una addirittura !! Nella mia zona solo conce ufficiali. Io non me ne fregherei dei 4 anni per 40 euro di differenza. Se quelli sono i prezzi…sono quelli. Forse comprare un kymco riservava meno sorprese spiacevoli. Ciao a tutti ho preso il nuovo Sh ,dovrebbe arrivare a giorni.

    Mah sono preoccupato di aver fatto la scelta sbagliata! Per concludere Gianni ti faccio tanti auguri e ti sarei grato che dopo aver portato il Gioiellino scrivessi un tuo parere.

    Ho riscontrato dei rumori guidando sullo sconnesso,che provengono forse dallo scudo anteriore o dalla pedana,chiusura sella difficoltosa va sbattuta per bene ,plastiche rumorose, pedaline che non rimangono al loro posto,faro non dico insufficiente ma poco ci manca,bauletto rumoroso a scooter acceso su cavalletto. Gaspare hai ragione la sella basta appoggiarla e fare pressione.

    Mi sembra di aver capito che sei di Roma,volevo chiederti se mi potevi indirizzare dove ti hanno risolto il problema col parafango in maniera da poterci fare un salto. Purtroppo sullo sconnesso i rumori provenienti dal davanti si sprecano. Le pedaline soprattutto quella sinistra non vogliono proprio saperne di rimanere al loro posto. Nel mio caso avendo avuto il modello precedente i paragoni mi vengono di continuo e per adesso continuo a rimanere dubbioso se questo sia meglio del precedente,ma mi auguro di cambiare opinione.

    Rimango in attesa di tue notizie in merito a dove rivolgermi per il parafango,ciao e grazie. I tagliandi li lascio fare a chi ancora crede nella necessità della garanzia; è il settimo SH che sostituisco ogni 2 anni percorro tanti km. Tutti i problemi evidenziati sono sciocchezze in confronto ad altri scooter.

    Confermo che il nuovo sh è una bomba e dopo km il motore è molto più elastico e pronto. Rispetto alla prima serie che avevo nel magari da fermo è meno aggressivo ma passati i 50kmh lo sento più sciolto. Eccomi qua anche io propietario di un sh nuovo da ieri sera. Moto perfetta, nessun rumore, tenuta di strada incredibile per uno scooter, Ne ho avuti parecchi, mai nessuno come questo.

    Sulla strada non ha rivali nella sua categoria. Consiglio a chi è titubante di non farsi scrupoli e di comprarlo. Detto da uno che ha sempre avuto moto Italiane.

    Come controllare statore, Regolatore di tensione e Batteria

    Gaspare ma a Roma dove hai risolto il problema del rumore proveniente dal parafango anteriore? Fammelo sapere che vado anche io a risolvere il problema,rimango in attesa. Grazie e auguri a tutti. Grazie Gaspare, come km sto sui comunque vedo se il 3 gennaio riesco a farci un salto e sento un po che dicono. Mi chiamo Claudio, vivo a Genova e sono possessore di un Beverly con variatore Malossi di cui ,dopo sei anni, non posso lamentarmi. Ero in procinto di cambiarlo con il nuovo Honda SH ABS ma dopo aver letto queste recensioni non ne sono più tanto convinto.

    Ho avuto anche modo di provare un SH con Km quindi ancora in ottime condizioni e non mi ha convinto troppo: scarsa accelerazione, sella dura, ammortizzatori duri regolati sulla posizione 3 e buono il nuovo telaio, maneggevole e stabile.

    Secondo voi queste mie prime impressioni sono sbagliate? Grazie a tutti! Claudio, io a distanza di un anno e con 13 mila kilometri ricomprerei sicuramente SH i dello scatto in più non me ne frega nulla e non credo che faccia tanto la differenza. Se poi sei abituato ai Beverly e ti senti soddisfatto ….. Per quanto riguarda i primi venduti hanno avuto dei piccoli problemi di assemblaggio da qui bulloni che si allentavano e carene che vibravano ma quelli messi in vendita attualmente credo che non hanno più questi problemi.

    Il mio li ha avuti ma tutti risolti in assistenza che di sicuro ne ha informato Honda.

    Ne vengo da una Vespa PX E arcobaleno dei primi anni novanta. Mezzo eccezionale che per 23 anni, e più di Personalmente non noto alcun problema di quelli segnalati da alcuni utenti.

    Il Faro non sarà una lanterna, ma è più che sufficiente per illuminare strade di qualunque tipo garantire sicurezza. Lo scooter è brillante, parco nei consumi, estremamente preciso e reattivo in qualunque situazione. Buone le sospensioni che entrano in difficoltà solo su buche grandine. Sulla velocità e ripresa in senso assoluto non mi pronuncio perché essendo maniaco del rodaggio e dei vari accoppiamenti meccanici che in questa fase inevitabilmente devono ancora stabilizzarsi sto andando davvero cauto.

    Noto comunque una assenza totale di vibrazioni di qualunque tipo. La Fattura sembra buona ma vedremo con il tempo… quella sarà la vera prova. Chiusura della sella ok basta accompagnarla e premere verso il basso delicatamente sopra la chiusura, come indicatomi dal concessionario.

    Circuito di raffreddamento ben dimensionato. Assicurarsi che i simboli delle frecce 2 sul tappo risultino perpendicolari rispetto ai riferimenti 3 sul serbatoio. Utilizzare esclusivamente benzina senza piombo e con un numero di ottani pari a 91 o superiore. Fermare il motore e stare lontani da fiamme, scintille e fonti di calore.

    Asciugare immediatamente eventuali schizzi. NOTA Se guidando ad una velocità costante con un carico normale il motore batte in testa, cambiare marca di benzina. Se il battito in testa persiste, rivolgersi ad un concessionario Honda. Non usare benzina contenente alcool metilico, o di legno, che non contenga anche cosolventi e inibitori di corrosione per l'alcool metilico. Prima di fare rifornimento presso una stazione di servizio che non si conosce, cercare di scoprire se la benzina che vende contiene alcool e, in caso affermativo, di che tipo e in che percentuale.

    Avviare il motore e lasciarlo girare al minimo per minuti. Assicurarsi che la spia rossa della pressione olio si spenga. Arrestare il motore e mettere lo scooter sul cavalletto centrale su di una superficie piana. Non superare il livello massimo. Controllare che non vi siano perdite.

    Di solito, i pneumatici gonfiati troppo poco si usurano in modo irregolare, influiscono negativamente sulla manovrabilità e sono più soggetti a rotture dovute al surriscaldamento. I pneumatici gonfiati troppo irrigidiscono la guida dello scooter, tendono più facilmente a subire danni dovuti alle asperità del manto stradale e si usurano in modo irregolare. Altrimenti, i pneumatici non saranno gonfiati a sufficienza. Sostituire il pneumatico se si rilevano bozzi o rigonfiamenti.

    Tagli, fessure o spaccature nel pneumatico. Sostituire il pneumatico se si intravede la struttura o la tortiglia. Usura eccessiva del battistrada. Inoltre, nel caso in cui si trovasse una buca o si urtasse un oggetto duro, accostarsi sul lato della strada il più rapidamente possibile per quanto consentito in condizioni di sicurezza ed ispezionare la gomma per verificare eventuali danni.

    Come spiegato in seguito, un pneumatico che è stato riparato, in via temporanea o permanente, consente una velocità ridotta e ha prestazioni inferiori rispetto ad un pneumatico nuovo. Se si esegue una riparazione temporanea o di emergenza ad un pneumatico, è necessario guidare lentamente e con cautela fino ad un concessionario e far sostituire il pneumatico.

    Se possibile, non trasportare passeggeri o carico finché il pneumatico non è stato sostituito. Anche se un pneumatico è stato riparato in maniera ottimale con una pezza interna permanente, non sarà mai efficiente quanto un pneumatico nuovo. Inoltre, non è possibile trasportare in sicurezza tanto carico quanto quello che è possibile trasportare quando il pneumatico è nuovo.

    Consigliamo, quindi, vivamente di sostituire il pneumatico danneggiato. Nel caso in cui si decida, invece, di far riparare il pneumatico, accertarsi che la ruota sia equilibrata prima di mettersi alla guida. Su questo scooter, utilizzare esclusivamente pneumatici tubeless. II motore e le luci non possono funzionare. Il numero della chiave si rende necessario per potere avere altre chiavi. Conservare la targhetta con il numero della chiave in un posto sicuro.

    Per avere una copia delle chiavi, portare tutte le chiavi, la targhetta con il numero delle chiavi e lo scooter al rivenditore Honda. Queste chiavi contengono dei circuiti elettronici che vengono attivati dal sistema di immobilizzazione HISS. Le chiavi quindi non sono in grado di avviare il motore se i circuiti hanno subito dei danni.

    Non far cadere le chiavi e non appoggiarvi sopra oggetti pesanti. Non limare, bucare o comunque alterare la forma originale delle chiavi. Tenere sempre le chiavi lontane da oggetti magnetici. Il sistema di immobilizzazione HISS protegge lo scooter dai furti. Se si fa uso di una chiave con una codificazione diversa da quella prevista, o di un qualunque altro dispositivo, il circuito di avviamento dello scooter viene disattivato.

    Per attivare la funzione di lampeggiamento: 1. Tenere premuto il pulsante TRIP 2 per più di due secondi. Il sistema HISS è abilitato. Per disattivare la funzione di lampeggiamento: 1. Eseguire i punti 1, 2, 3 detti sopra. Il sistema HISS è disabilitato. Non tentare di alterare il sistema di immobilizzazione HISS o di aggiungervi degli altri dispositivi.

    La dichiarazione di conformità deve essere conservata in un luogo sicuro. Se la dichiarazione di conformità è persa o mancante, contattare il proprio concessionario Honda. Quando esso si trova sulla posizione RUN ii motore funziona.

    Quando invece si trova sulla posizione OFF ii motore non funziona. Quando si preme il pulsante di avviamento, il motorino d'avviamento mette in moto il motore. Per la procedura d'avviamento vedere pagina Interruttore di controllo luce di sorpasso 2 Quando si preme in basso questo interruttore, il faro lampeggia per la segnalazione ai veicoli in arrivo o per il sorpasso.

    Pulsante avvisatore acustico 3 Premere il pulsante per azionare il segnalatore acustico. Premerlo per spegnere il segnale di direzione. Sfilare la chiave di accensione.

    Per sbloccare lo sterzo, posizionare la chiave di accensione su OFF. Per aprire la serratura della sella, inserire la chiave di accensione 2 , spingere in dentro e portarla in posizione OFF, poi girarla in senso antiorario.

    Alzare la sella. Per chiudere la serratura, abbassare la sella e premere sul lato opposto del gancio 3 della sella fino a blocco avvenuto. Assicurarsi che la sella sia ben salda prima di guidare. Il gancio portacasco è ubicato sotto la sella. Aprire la sella pag. Agganciare gli anelli del cavetto al portacasco 3 ed abbassare il sedile per bloccarlo. Il cavetto per il gancio portacasco viene fornito assieme agli attrezzi. Utilizzare il portacasco solamente in caso di parcheggio.

    Non guidare con un casco appeso al portacasco. Il peso massimo nel vano sinistro non deve essere superiore a: 0,5 kg 1. Non aprire il comparto sinistro durante la guida dello scooter. Per chiudere 1. Chiudere il coperchio del vano sinistro. Verificare che il comparto sinistro sia chiuso prima della guida.

    Quando si lava lo scooter fare attenzione a non inondare di acqua questa area. Non riporre oggetti di valore o fragili nel comparto sinistro. Aprire il coperchio 2 per accedere alla presa accessoria. La capacità nominale è: 12 watt 12 volt, 1amp. Per evitare di scaricare o di indebolire la batteria, tenere acceso il motore quando si utilizza la corrente della presa.

    Passare alla luce anabbagliante LO. In caso contrario la batteria potrebbe scaricarsi, o potrebbero verificarsi danni alla presa di corrente accessoria. Per evitare la penetrazione di oggetti estranei nella presa ricordarsi di richiudere sempre il coperchietto quando la presa non viene utilizzata. Osservare le leggi e regolamentazioni locali. Se si rileva qualsiasi problema, porvi rimedio o farlo riparare dal concessionario Honda. Effettuate sempre un controllo prima di ogni messa in moto e correggete eventuali problemi.

    Livello olio motore - Aggiungere olio se necessario pag. Livello carburante - Fare rifornimento se necessario pag. Livello liquido di raffreddamento - Aggiungere liquido se necessario. Controllare che non vi siano perdite pag. Freni anteriori e posteriori - Controllarne il funzionamento e verificare che non vi siano perdite di liquido freni pag. Pneumatici - Controllarne le condizioni e la pressione pag. Acceleratore - Controllare che si apra e si richiuda scorrevolmente e completamente in tutte le posizioni dello sterzo.

    Interruttore di arresto motore - Controllare che funzioni correttamente pag. Questo scooter è dotato di un motore ad iniezione programmata con starter rapido automatico. Questo scooter è dotato di un sistema di esclusione di accensione per il cavalletto laterale.

    Se il motore è acceso, si spegne se il cavalletto laterale viene abbassato. I gas di scarico dello scooter contengono monossido di carbonio, che è velenoso. Non accendere il motore quando la porta del garage è chiusa. Anche quando la porta è aperta lasciate il motore acceso solo per il tempo necessario a portare lo scooter fuori dal garage.

    Non utilizzare il motorino di avviamento per più di 5 secondi per volta. Rilasciare il pulsante di avviamento per circa 10 secondi prima di premerlo di nuovo. Collocare lo scooter sul cavalletto centrale. La spia del sistema di immobilizzazione HISS è spenta. Tirare la leva del freno posteriore 2.

    Con la manopola di comando gas completamente chiusa, spingere il pulsante di avviamento 3. Rilasciare il pulsante alla partenza del motore. Lasciare che il motore si riscaldi prima di guidare pag. Non allontanarsi dallo scooter mentre si fa scaldare il motore. Evitare in questo periodo partenze a tutto gas e accelerazioni rapide. Accertarsi di aver chiuso la manopola acceleratore 1 prima di spostare lo scooter dal cavalletto centrale.

    Posizionarsi sul lato sinistro dello scooter e spingerlo in avanti giù dal cavalletto centrale. Montare sullo scooter dal lato sinistro mantenendo almeno un piede per terra per garantire la stabilità del mezzo. Prima di partire, indicare la direzione con gli appositi indicatori di direzione e accertatevi di poter partire senza pericolo. Tenere saldamente il manubrio con entrambe le mani. Mai guidare con una mano sola poiché si potrebbe perdere il controllo del mezzo. Per accelerare, aprire gradualmente la manopola acceleratore 1 e lo scooter avanzerà.

    Si devono azionare contemporaneamente entrambi i freni, anteriore e posteriore. Quando si guida su superfici bagnate o su strade dissestate, fare particolare attenzione. Guidando sul bagnato o sotto la pioggia oppure su strade dissestate, le prestazioni di manovrabilità e di frenata si riducono. Per motivi di sicurezza: Usare la massima prudenza durante le frenate, le accelerazioni e le curve. Guidare a bassa velocità per avere un maggior spazio di frenata.

    Mantenere diritto lo scooter il più possibile. Il sistema è progettato per fornire le migliori prestazioni accelerazione e consumo sia nella marcia in pianura che in salita. Nel caso di fermata in salita semaforo, coda, etc usare solo i freni per mantenere fermo il veicolo, lasciando il motore al minimo. Per sostenere lo scooter quando è parcheggiato, posizionarlo sul cavalletto centrale. Bloccare lo sterzo per prevenire i furti pag. Parcheggiare lo scooter su una superficie solida e in piano per evitare che si ribalti.

    Se è necessario parcheggiarlo su una leggera pendenza, posizionare la parte anteriore dello scooter in salita, in maniera tale da ridurre il rischio che scenda dal cavalletto centrale o che si ribalti. Assicurarsi che materiali infiammabili come erba o foglie secche non vengano in contatto con il sistema di scarico durante il parcheggio dello scooter.

    Non coprire mai il faro anteriore quando questo è acceso vedi illustrazione. Non accendere il motore quando lo scooter è coperto vedi illustrazione. È un gesto semplice ma spesso viene trascurato. Vedi pag. Assicurarsi che i dati di registrazione dello scooter siano precisi e aggiornati. Parcheggiare lo scooter in un garage chiuso se possibile.

    Utilizzare dispositivi antifurto addizionali di buona qualità. Questo scooter è predisposto, con un precablaggio, per montare un antifurto originale Honda. Si prega di contattare il proprio concessionario per fare installare un antifurto originale Honda. Annotare il proprio nome, indirizzo e numero telefonico sul presente manuale e conservarlo sempre nello scooter.

    Spesso scooter rubati vengono identificati per mezzo delle informazioni contenute nel manuale che rimane sul mezzo. Per consentire una corretta manutenzione dello scooter, le pagine seguenti includono: un Calendario di Manutenzione e un Registro di Manutenzione da utilizzare per la manutenzione periodica regolare. Queste istruzioni si basano sul presupposto che lo scooter verrà utilizzato esclusivamente per gli scopi per cui è stato progettato.

    Si possono eseguire alcuni di questi interventi con gli attrezzi forniti in dotazione, se si hanno alcune abilità meccaniche di base. Altri interventi sono più difficili e richiedono attrezzi speciali, per tale motivo è meglio che vengano eseguiti da professionisti.

    Di seguito riportiamo alcune delle più importanti precauzioni di sicurezza. Sta a voi decidere se eseguire personalmente o meno un intervento. Attenersi sempre alle procedure e alle precauzioni contenute nel presente manuale Manutenzione. Assicurarsi che vi sia una ventilazione adeguata ogni volta che il motore è acceso.

    Ustioni da parti calde. Lasciare che il motore e la marmitta si raffreddino prima di toccarli. Lesioni provocate da parti in movimento. Per evitare che lo scooter cada, parcheggiarlo su una superficie solida e in piano, utilizzando il cavalletto centrale come supporto. Ridurre il rischio di incendi o esplosioni, fare attenzione quando si lavora vicino a carburante o batterie.

    Per la pulizia delle parti, utilizzare solamente solventi non infiammabili, mai la benzina. Tenere sigarette, scintille e fiamme lontano dalla batteria e da tutte le parti relative al carburante. Ricordare che il concessionario Honda conosce lo scooter meglio di chiunque altro e possiede tutto il necessario per la sua manutenzione e riparazione. Per assicurare la massima qualità e affidabilità, utilizzare solo pezzi autentici Honda nuovi o il loro equivalente per riparazioni o ricambi.

    Le seguenti voci richiedono certe conoscenze meccaniche. Consultare il concessionario Honda. La Honda consiglia di richiedere al rivenditore Honda di provare lo scooter su strada dopo ogni periodica revisione per manutenzione. La sostituzione richiede una adeguata abilità meccanica. Chiave perno ammortizzatore Chiave aperta da 8x10 mm Chiave aperta da 12x14 mm Cacciavite n.

    Annotare qui i numeri per riferimenti futuri. Il numero del telaio 1 è stampigliato sul lato destro del corpo del telaio. Il numero del motore 2 è stampigliato sul lato sinistro inferiore del carter, vicino la ruota posteriore. Scrivere qui il colore e il codice per un comodo riferimento. La manutenzione del filtro aria deve essere effettuata a intervalli regolari pag. Rimuovere prima il filtro aria della scatola della cinghia 1 pag.

    Rimuovere le sette viti 2 del coperchio filtro aria 3. Rimuovere il coperchio stesso. Gettarlo e installarne uno nuovo. Utilizzare filtri originali Honda, specifici per questo modello.

    Svitare i tre bulloni 1 del coperchio scatola cinghia e la vite 2. Rimuovere il coperchio 3 rilasciando i tre innesti 4. Rimuovere il filtro della scatola cinghia 5.

    Staccare il tubetto di scarico del carter 1 e scaricare i depositi in un apposito contenitore. Rimontare il tubetto di scarico. Effettuare la manutenzione anche nel caso in cui si vedano dei depositi nella parte trasparente del tubetto di scarico.

    Batteria sh scarica

    Potrebbero nuocere alla lubrificazione. Quanto segue fornisce una guida alla selezione del grado o della viscosità corretti dell'olio da usare alle varie temperature atmosferiche. Esistono due classi: MA e MB. I recipienti degli oli conformi allo standard hanno una apposita etichetta. Ad esempio la seguente etichetta indica la classificazione MA.

    Consigliamo di metterlo in un contenitore sigillato e portarlo in un centro di smaltimento locale o presso un distributore di benzina per poter essere riciclato. Nel caso in cui questa non venga utilizzata, rivolgersi al proprio concessionario Honda il più presto possibile, al fine di far controllare che il montaggio sia stato eseguito nel modo corretto.

    Cospargere di olio motore il nuovo anello di tenuta in gomma del filtro olio 3. Installare il tappo di scarico olio e serrare a coppia. Controllare e sostituire la rondella di tenuta ogni volta che si cambia olio o quando è necessario. Avviare il motore e lasciarlo girare al minimo per minuti circa. Arrestare il motore ed aspettare minuti. Controllare che non vi siano perdite Manutenzione.

    Rimuovere il coperchio di manutenzione 1 rimuovendo le due viti 2. Scollegare la pipetta della candela 3 dalla candela. Eliminare lo sporco intorno alla base della candela.

    Rimuovere la candela utilizzando la chiave per candela del kit attrezzi. Buttare via la candela usata in un idoneo contenitore per rifiuti. Controllare la distanza fra gli elettrodi 4 della nuova candela con uno spessimetro a filo.

    La distanza fra gli elettrodi deve essere: 0,,90 mm. Accertarsi che la rondella della candela sia in buone condizioni. Con la rondella applicata, avvitare a mano la candela per evitare di danneggiare la filettatura.

    Se una candela è troppo lenta potrebbe danneggiare il pistone. Se una candela è serrata in eccesso potrebbe danneggiare la filettatura. Dopo la regolazione serrare saldamente il controdado e rimettere bene in posizione il parapolvere del cavo gas.

    Sostituzione del liquido di raffreddamento Il liquido di raffreddamento deve essere sostituito da un concessionario Honda, a meno che il proprietario non possieda gli attrezzi adatti e le nozioni di manutenzione necessarie e che non sia esperto di meccanica.

    Fare riferimento ad un Manuale Officina Ufficiale Honda. Aggiungere sempre il liquido di raffreddamento nel serbatoio di riserva. Non tentare di aggiungere il liquido di raffreddamento aprendo il tappo del radiatore. Aspettare sempre che il motore e il radiatore si siano raffreddati, prima di rimuovere il tappo del radiatore.

    Sh300 in Accessori moto in Campania

    Controllare il gruppo della forcella, bloccando il freno anteriore e pompando su e giù energicamente la forcella. I cuscinetti del forcellone oscillante devono essere controllati, premendo con forza contro il lato della ruota posteriore, con lo scooter collocato sul cavalletto centrale. La presenza di gioco indica che i cuscinetti sono usurati. Controllare accuratamente che tutti i dispositivi di fissaggio delle sospensioni anteriore e posteriore siano stretti saldamente.

    Controllo del funzionamento: Controllare che la molla 1 non sia danneggiata o indebolita e che il gruppo del cavalletto laterale si muova liberamente. Controllare il sistema d'interdizione dell'accensione: 1.

    Sollevare il cavalletto laterale ed avviare il motore. Abbassare completamente il cavalletto laterale. Il motore dovrebbe spegnersi non appena il cavalletto laterale viene abbassato. Se il sistema del cavalletto laterale non funziona come previsto, rivolgersi ad un concessionario Honda per una revisione. In generale le pastiglie si consumano più rapidamente su strade bagnate e sporche.

    Ispezionare le pastiglie periodicamente, ad ogni intervallo di manutenzione previsto pag. Se una delle due pastiglie risulta consumata fino al contrassegno, sostituirle entrambe.

    Per questa operazione rivolgersi al concessionario Honda. Non è necessario controllare il livello del liquido elettrolitico o aggiungere acqua distillata perché la batteria è del tipo che non richiede manutenzione sigillata. Questo simbolo sulla batteria significa che questo prodotto non deve essere smaltito come un normale rifiuto domestico. Osservare sempre leggi e regolamenti locali per lo smaltimento della batteria. Indossare abbigliamento protettivo e una protezione per il volto oppure far eseguire la manutenzione della batteria ad un tecnico specializzato Manutenzione.

    Assicurarsi che la chiave di accensione sia sulla posizione OFF. Rimuovere il coperchio del vano batteria 1 togliendo le due viti 2.

    Svitare le due viti della staffa 3 di ritegno batteria e rimuovere la staffa stessa. Tirare fuori la batteria 6 dalla sede. Installazione della batteria 1.

    Controllare che tutti i bulloni e gli altri dispositivi di fissaggio siano serrati saldamente. Per la riparazione rivolgersi ad un concessionario Honda. Mai utilizzare fusibili con una taratura diversa da quella prescritta. Fusibile saltato 7 Manutenzione Rimuovere il coperchio del vano batteria pag.

    Aprire il coperchio della scatola fusibili 1. Estrarre il fusibile vecchio ed installare quello nuovo. I fusibili di ricambio 2 si trovano nella scatola fusibili. Indicatore della temperatura. Indicatore del livello del carburante. Come passare da liquidi a polveri: Atomizzatore Fuxtec Manuale d uso in italiano 1 Togliere i dadi di bloccaggio laterali del serbatoio e smontare il serbatoio vedi punto successivo in Fig.

    Controllare la buona funzionalità e lo stato generale della moto prima di ogni utilizzo. Evitare di contaminare gli pneumatici con i liquidi. Non superare mai la capacità massima. Istruzioni di montaggio: Street Triple Kit copri radiatore - A La ringraziamo per aver scelto un kit accessorio originale Triumph. Il presente kit accessorio è stato progettato e costruito avvalendosi. Non eccedere. Non superare la capacità massima di carico. Istruzioni di montaggio: Sprint ST.

    Leggi questo manuale attentamente prima di utilizzare il tapis roulant.