Skip to content

SCARICARE UN SITO JOOMLA IN LOCALE


    Contents
  1. Come installare Joomla in locale
  2. Copiare un sito Joomla con Akeeba Backup - Blog Ergonet
  3. Come installare Joomla in locale con XAMPP
  4. 3 mosse per trasferire un sito in Joomla da un server (o sito) all'altro

Creare un sito Internet basato su Joomla significa poter contare su una Web sul tuo PC e installarci sopra Joomla è scaricare un paio di applicazioni gratuite. Anche se può sembrare comodo sviluppare un sito web in locale consiglio Lo si può scaricare da slutwalk-leipzig.info Ciao a tutti, ho un problema: il vecchio sito aziendale era realizzato in Joomla, è stata salvata una copia backup sul nostro pc. Adesso avrei. Ovvio che una volta che il sito sarà spostato da locale e messo in per installare Joomla! in locale, ci manca solo di scaricare l'ultima versione stabile del. Tutorial per trasferire un sito Joomla!® da remoto a locale. Guida completa con foto per Windows e XAMPP e per Mac e MAMP.

Nome: un sito joomla in locale
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file:59.87 MB

Pensi che questo articolo possa essere d' aiuto anche ad altri? Allora condividilo subito nel tuo social preferito.

Ho riprovato a installare Joomla 1. Il file, da qualche parte, deve essereci, è il file principale di configurazione di apache. Al termine dell' installazione, rimuovi la cartella"installation"? A me una volta è successo. Grazie, Alex. Non c'è il file. Provo a cercarlo meglio.

Visitare la pagina download di Joomla per scaricare l'ultima versione del CMS. Dopo aver lavorato sul file Robots. Per generare sitemap degne di questo nome, è possibile implementare estensioni idonee come XMap: si tratta di software che vanno a generare un file XML, contenente tutte le URL delle pagine web.

Una volta generata la sitemap, sarà possibile inserirla in programmi specifici come gli Strumenti per Webmaster dei motori di ricerca Google o Bing, che oltre a favorire l'indicizzazione dei contenuti, offrono tantissimi servizi per i webmaster, come l'analisi dei contenuti, che segnala eventuali errori in grado di penalizzare il sito.

Quando scarichiamo un template free abbiamo la possibilità di modificarne la struttura sia a livello di architettura che grafico. Il layout del template Joomla che abbiamo scelto, deve rendere ben visibili i link interni che andremo a collocare nei nostri articoli, ma anche eventuali link esterni pubblicitari.

Come installare Joomla in locale

Per quanto riguarda i link esterni, oltre alle pubblicità adsense, è opportuno scegliere sempre fonti autorevoli in modo da non essere penalizzati linkando siti con Page Rank più basso rispetto al nostro. Infine, ma non per questo meno importante, è il concetto relativo ai link interni al nostro sito: fatene un buon uso.

Se avete scritto degli articoli interessanti, cercate di linkarli spesso all'interno dei nuovi contenuti che pubblicate. Un link deve essere ben riconoscibile all'interno di un testo.

Dobbiamo quindi distinguerlo a livello di CSS, rendendolo distinguibile agli occhi dell'utente, rispetto al resto del contesto in cui è collocato. Noi di solito facciamo in modo che i link interni si aprano all'interno della stessa scheda del browser mentre quelli esterni vengono "dirottati" in una nuova scheda. Oramai una grandissima percentuale del successo di un sito passa per i principali Social Network.

La condivisione dei contenuti, infatti, oramai viaggia attraverso le pagine di Facebook. Questo significa che, per dare più valore e visibilità ad un sito, è importante da una parte, realizzare pagine fan che pubblicizzino e veicolino i contenuti del sito, dall'altra, implementare una serie di opzioni che trasmettano in maniera automatica i contenuti dal sito ai social network.

Quello di cui stiamo parlando è un metodo diverso e forse meno esplicito di link building in Joomla , ovvero un modo per aumentare l'autorevolezza di un sito internet attraverso la sua maggiore presenza nei social network.

Di base, la logica del link building vuole che più un sito riceve visite da click provenienti dalle URL pubblicate in giro per il web, più questo sito viene considerato autorevole. E in questo modo, i social network diventano una fondamentale pedina per la costruzione di link building autorevoli. Estensioni di questo tipo ne esistono a bizzeffe, conviene cercare quelle gratuite che più si adattano alle nostre esigenze, e che diano meno problemi in termini di peso nel caricamento della pagina.

Oramai i simboli dei principali social network e sono noti a tutti, per questo motivo conviene inserire in ogni pagina i pulsanti con i simboli, senza altre scritte inutili: cliccando sul simbolo, l'utente viene connesso automaticamente al social network indicato, su cui verrà condiviso il contenuto. L'operazione complementare e necessaria a quanto detto in precedenza, è quello di creare una pagina Fan su Facebook in cui pubblicizzare e veicolare tutti i contenuti del nostro sito.

In questo modo, se abbiamo X utenti che ci seguono, ogni volta che pubblichiamo un contenuto avremo potenzialmente X persone che andranno a visitarlo: tutto a vantaggio del numero di visitatori unici relativi al nostro sito.

Copiare un sito Joomla con Akeeba Backup - Blog Ergonet

L'eBook rappresenta l'esperienza che ElaMedia ha messo da parte negli ultimi 15 anni. Il testo offre degli spunti e degli strumenti concreti, utili per avviare con successo un progetto web. E soprattutto come si fa? Creare un sito con Joomla: qui c'è davvero tutto quello di cui hai bisogno. Breve storia del CMS Joomla!

Caratteristiche principali del programma Questo CMS viene distribuito gratuitamente dagli sviluppatori: dopo averlo scaricato gratuitamente dal sito ufficiale di Joomla , occorre scompattare l'archivio direttamente nella cartella pubblica di un server Web, offerto a noleggio da una qualsiasi società che si occupi di Hosting con server windows o linux : questo perché il nostro Joomla è bene chiarirlo immediatamente necessita di: un database Mysql di un server dotato del supporto per il linguaggio PHP Scaricare e Installare Joomla Una volta scaricato il pacchetto, bisogna saperlo installare presso lo spazio del server web che abbiamo acquistato al momento della scelta del nostro dominio web.

Innanzitutto andiamo a scaricare la versione di Joomla dal sito ufficiale. Esistono diverse versioni più o meno aggiornate, naturalmente vi consigliamo sempre di utilizzare l'ultima release del prodotto.

Come installare Joomla in locale con XAMPP

A questo punto procediamo con l'installazione, decomprimendo l'ultima cartella scaricata e inserendoci all'interno il file zip. Attraverso Filezilla o altri programmi simili per FTP, in cui avremo già inserito i dati del server web che abbiamo acquistato, carichiamo la cartella sullo spazio web a nostra disposizione.

Ora basta digitare sul browser il comando " www. Decompressione e installazione preliminare Grazie allo script che abbiamo sfruttato perdecomprimere e installare, in pochi secondi avremo installato sul server web del nostro dominio online tutti i file necessari per procedere poi alle operazioni preliminari di configurazione. Configurazioni preliminari La prima cosa da fare è digitare sul browser la URL del nostro sito web o, se abbiamoinstallato in una sottocartella, aggiungiamola dopo lo slash all'indirizzo es: www.

Installazione e configurazione del Database Ora bisogna configurare le impostazioni relative al database : queste informazioni di norma sono messe a disposizione dal servizio di hosting anche Joomla propone dei servizi di Hosting.

Tipo database: selezioniamo mysql Nome host: nel caso sia ospitato dal server stesso, scriviamo localhost. In caso contrario scriviamo l'indirizzo IP esatto Nome utente: scriviamo il nome dell'utente che ha i privilegi di accesso al DB Password: scriviamo la password dell'utente di cui sopra Nome database: scriviamo il nome del db che andremo ad utilizzare per Joomla. Da locale a remoto Per installare Joomla in locale procedete con l'installazione sulla vostra macchina di un software che ricrei e virtualizzi un ambiente web.

Clicca, quindi, sulla voce No thanks, just take me to the download per avviare il download. Non appena visualizzi a schermo la scritta Setup has finished installing Bitnami Joomla! Se vuoi tradurre Joomla in italiano , non devi far altro che scaricare e installare il pacchetto della lingua di tuo interesse. Adesso sei libero di utilizzare Joomla come se fosse installato su un server remoto, pubblicando nuovi post sul tuo sito locale e personalizzandolo con tutti i temi e le estensioni che desideri.

3 mosse per trasferire un sito in Joomla da un server (o sito) all'altro

Per maggiori informazioni al riguardo, consulta il mio tutorial su come creare un sito con Joomla e fai riferimento al forum di Joomla. Sappi solo che in alcuni casi è consigliabile. Una volta inseriti tutti i dati puoi cliccare su Installa WordPress per raggiungere l'agognata conferma dell'avvenuta installazione dove potrai soltanto cliccare su Login :. Puoi cambiare il nome della cartella joomla a tuo piacimento.

Se vuoi modificare il nome della cartella questo è il momento giusto perché farlo dopo l'installazione sarebbe complicato.

Come prima cosa scegli la lingua. Questa configurazione serve soprattutto per l'installazione guidata perché Joomla è nativamente multilingua e alla fine dell'installazione potrai sempre aggiungere altre lingue. Nella schermata successiva dobbiamo modificare soltanto i campi Nome utente e Password con le credenziali inserite quando abbiamo creato l'utente per il database nel paragrafo Configurazioni e il campo Database col database che abbiamo creato sempre nel paragrafo Configurazioni.

Nella schermata successiva l'unica cosa che devi scegliere è se installare i dati di esempio oppure no. Se intendi creare un sito multilingua in modo automatico, allora sei obbligato a non installare i dati di esempio, altrimenti puoi scegliere tra quattro tipi di dati. Se conosci già Joomla, scegli di non installare i dati di esempio il sito sarà vuoto , ignora la parte sottostante con il Riepilogo dati e clicca su Installa :. Dopo qualche secondo di attesa, una pagina di riepilogo ti comunica che l'installazione è completata.

Opzionalmente puoi installare altre lingue sul sito cliccando su Fasi opzionali: installazione lingue. Scegli tu come farlo. So che la procedura per installare WordPress o Joomla localmente non è semplicissima ma spero di essere riuscito almeno a fornirti sufficienti informazioni per iniziare e di averlo fatto in modo chiaro. Grazie per avermi letto fin qui! Sentiti liberissimo di farmi domande o commentare questo articolo lasciando un commento Facebook , oppure contattandomi in privato!

E non dimenticare di mettere il tuo "Mi piace" qui sotto! Fabio Donna. Vuoi risparmiare sui Servizi? Dal tuo link mi manda al 1. Molto bene Gigliola e buon divertimento con joomla! Credo comunque che quelli compatibili con joomla 1. Comunque, se cerchi sul web trovi un' infinità di spunti interessanti.

Also, if you are obese or overweight, try to shed off some fat because obesity impedes fertility. Ricerca nel sito.

Alexdi 20 Marzo Visite: Creare un sito internet in locale sul proprio pc tramite joomla. Tipicamente, l' installazione di un server web in locale risulta essere molto utile per testare il vostro sito internet online, evitando quindi problemi dovuti ad un intervenento diretto sul sito internet online.

Sarà poi possibile trasferire completamente tutto il lavoro fatto in locale, in uno spazio web online. Come dicevo esistono varie possibilità, la più semlice e funzionale è quella di installare sul vostro pc XAMPP. Il proseguimento di questo articolo è relativo ad esempi con sistema operativo windows seven. Bene, l' installazione del server sul vostro pc è terminata. Comparirà la scritta "Running" subito a destra dei servizi attivati. Bene, ora abbiamo attivato i servizi necessari al funzionamento del server web sul nostro pc.

Si dovrà aprire la finestra di gestione del database MySql come riportato nella figura seguente clicca sull' immagine per ingrandire :. OK, tutto è pronto per iniziare a costruire il nostro primo sito internet.