Skip to content

SCARICARE ANDREA SANNINO ABBRACCIAME


    Abbracciame MP3 Download. Download abbracciame mp3 file at kbps audio quality. Andrea Sannino - Abbracciame music file uploaded on by. Abbracciami MP3 Download. Download abbracciami mp3 file at kbps audio quality. Andrea Sannino - Abbracciame music file uploaded on by Andrea. Abbracciame | Andrea Sannino disponibile in streaming hi-fi, o in download in Vera Qualità CD su slutwalk-leipzig.info Abbracciame mp3 download at kbps high quality. Download Andrea Sannino Official's Andrea Sannino - Abbracciame mp3 music file. Download. Uànema! Abbracciame. Uànema!

    Nome: andrea sannino abbracciame
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:71.54 MB

    SCARICARE ANDREA SANNINO ABBRACCIAME

    Cantano insieme, donatori e tutto il personale del centro, e intonano "Abbracciame" di Andrea Sannino, la canzone che sta diventando la colonna sonora dei flash mob dai balconi di Napoli, per sentirsi meno soli durante la quarantena per contenere il contagio del coronavirus. La gente si affaccia e canta e ora lo fa anche mentre dona il sangue. Nell'aria risuonano le note, si canta insieme e tutti, nessuno escluso, sono muniti dei dispositivi di protezione individuale.

    Un braccio teso da cui viene prelevato il sangue e l'altro che ondeggia sulle note della canzone. Tutte le poltrone disponibili sono occupate, nel rispetto delle distanze, che qui supera il metro come consigliato. Un medico riprende la scena, prima all'interno della stanza dedicata alla donazione, sorridono sotto le mascherineconsapevoli di fare qualcosa di utile in un momento difficile per tutti. Poi il medico, con il telefonino si sposta, esce dalla stanza e fuori, ognuno a debita distanze, c'è gente in attesa del proprio turno.

    Una 'folla dispersa' anche all'esterno, all'aria aperta, che aspetta di sottoporsi al prelievo di sangue.

    Jacob Cioran è un freddo e reticente romeno con un passato non proprio immacolato. Proprietario di diversi locali notturni a Roma, vive imperturbabile tra movida, donne e sesso, ma un sabato sera si trova a dover affrontare il problema di una giornalista ficcanaso che si è messa nei guai proprio in una delle sue discoteche.

    Sara: "Di quella notte non ricordo più nulla, ma sono più che mai decisa a scoprire cosa sia successo vera- mente e il signor Cioran è l'unico mio indizio. È l'unico modo di superare le mie paure, voglio dargli tutto e non solo una parte di me. La gente si affaccia e canta e ora lo fa anche mentre dona il sangue.

    Guarda questo: SCARICARE CARLY SIMON

    Nell'aria risuonano le note, si canta insieme e tutti, nessuno escluso, sono muniti dei dispositivi di protezione individuale. Un braccio teso da cui viene prelevato il sangue e l'altro che ondeggia sulle note della canzone.

    Tutte le poltrone disponibili sono occupate, nel rispetto delle distanze, che qui supera il metro come consigliato. Un medico riprende la scena, prima all'interno della stanza dedicata alla donazione, sorridono sotto le mascherineconsapevoli di fare qualcosa di utile in un momento difficile per tutti. Poi il medico, con il telefonino si sposta, esce dalla stanza e fuori, ognuno a debita distanze, c'è gente in attesa del proprio turno.

    In un passato, ormai abbastanza lontano, ho scritto qualche testo per canzone e mi piacerebbe poter ricominciare, facendo di questo un'ulteriore sfumatura della mia scrittura, del mio lavoro e del mio percorso. Non m dispiacerebbe nemmeno fare qualche nuova esperienza in radio e tv.

    Tv, di cui dimenticavo, sono praticamente "addicted" fin da bambino.

    Chiudo citando una frase tratta da una bellissima canzone di Dolcenera, che negli anni è diventata un po' la risposta a tutte le mie domande, esistenziali e non: "È tutta colpa di cose ovvie".